DICEMBRE 2017

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Gio Dic 28 2017, 09:47

Bulls-Knicks 92-87

Sbagliamo tutto quello che si può sbagliare in un finale di partita, Chicago ringrazia e continua la risalita in classifica. Non fa più notiziala nostra statistica del tiro da fuori, ma ancora una volta va notato come nella NBA moderna un 4/23 (17%!!!) ti condanna 10 volte su 10.

Gara dal punteggio basso, Porzingis all'inizio sembra ispirato al tiro e nel primo tempo andiamo avanti anche di 15 punti. I Bulls però riescono a ricucire lentamente ed a passare avanti negli ultimi a 39 secondi dalla fine mentre noi, come detto, sbagliamo l'inimmaginabile. KP ha realizzato (e realizzerà) il suo ultimo canestro a quasi 7 dalla sirena, e negli ultimi 5 minuti non siamo stati in grado di costruirci un tiro discreto.

Il vantaggio di Chicago arriva in contropiede, con una schiacciata di Markkanen, uomo di Porzingis che il lettone si perde per simulare un contatto nella metacampo avversaria, volando per terra e lasciando il contropiede facile. Jack ha poi la possibilità di pareggiarla a 8", ma sbaglia un libero e siamo così costretti a commettere fallo, Dunn la chiude così sempre dalla linea della carità, perchè sul -3 tra un po' neanche riusciamo a rimettere palla e Kanter si prende - lui - il tiro da 3 del pareggio che ovviamente sbaglia.

L'assenza di un play di livello a questo punto della stagione inizia a farsi sentire, Ntilikina - che noi abbiamo lodato per le prove nell'ultimo quarto - stavolta sbaglia pure lui tutto, e Beasley dal pino non incide. Hornacek ha provato diversi quintetti, anche con Porzingis centro, ma non capiamo perchè nel finale non abbia cavalcato quello che più aveva fin lì inciso: C.Lee, F.Ntilikina, K.O'Quinn, K.Porzingis, L.Thomas.

Abominevoli le percentuali al tiro di KP e Lee, che in due fanno 16/40 per 40 punti complessivi (ci fanno davvero ridere i recap NBA quando "wowww giocatore X 23 punti" eh ma come sono arrivati quei punti?).

(17-17)

--
andatevi a rivedere il contatto di KP in cui va giù e perde dunque Markkanen per il canestro sorpasso... contatto con Holiday, non chessò con Lopez, con Holiday... ma alzati Gassman va... video da mandare al fratello la prossima volta che rilascia un'intervista.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1755
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Gio Dic 28 2017, 09:49

Io ancora non ho capito come abbiamo fatto a perdere anche stasera.
Pazzesco!
Si sono viste diverse cose interessanti.
Mc Dermott in quintetto per Lance...quest ultimo 4 tattico in difesa su Mirotic a dir poco eccellente...KP raddoppiatoin post che scarica la palla sul perimetro anziché intestardirsi generando ottimi tiri, una.difesa piu che buona per quasi tutta la gara...Insomma c erano tutti i presupposti per una bella e meritata w in trasferta.
Abbiamo sofferto aolo 4 minuti nel primo tempo dove loro hanno visto la madonna in attacco e gli ultimi 4 minuti dove vedevamo un buco di culo anziché un canestro.
Attacco catastrofico nel finale con.scelte orrende e gestione da panico stile tripla di Kanter.
L assenza di Thj ci ha ammazzato poco da dire.
Con lui oggi avremmo un record minimo di 20 14....ma tanto con i se ed i ma non si va da nessuna parte.
Rimaniamo in una situazione win win...se PO non saranno ben venga la lottery.
Dietro cmq stanno iniziando a vincere di piu.
Se facessimo un gennaio devastante bisognerà vedere cosa deciderà la dirigenza per la fine del mercato con tanti giocatori...

Wilson1977

Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Gio Dic 28 2017, 11:20

Ennesima partitaccia che si poteva vincere e invece abbiamo fatto di tutto perdere.

Su Porzingis io lo scrissi un 10-15 partite fa circa che aveva preso l'abitudine di simulare un po' troppo e la cosa mi dava noia; in questa partita è tornato a farlo in più di un'occasione; per il resto ormai mi ripeto, a me Porzi come giocatore squadra non piace, trovo che per la considerazione che ha, sia anche sopravvalutato, pensiero impopolarissimo, ma non posso farci nulla, ho amici che al contrario di me non seguono le partite, ma solo i risultati e qualche high e mi dicono spesso "ma dai è fortissimo, 25 punti, 4 stoppate" eh già, uno può farne anche 50 di punti, ma se fa 150 tiri..

Il resto bah, abbiamo sbagliato troppi tiri, anche quelli facili in diverse occasioni e quando non siamo riusciti più a crearne uno, ciaone totale; ad oggi giocatore con Jack e Ntilikina è un deficit pesante in attacco, da anni siamo sempre lì, ci manca un play moderno, che sappia spingere in contropiede, che penetri e che abbia un buon tiri che ti punisce.
avatar
Melo17

Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Alessandro il Gio Dic 28 2017, 15:26

Vorrei capire cosa intendi per play moderno, presumo creare gioco e situazioni vantaggiose in campo senza necessariamente avere palla in mano nei primi secondi dell’azione. Spingere in contropiede, penetrare e punire sugli scarichi è un incombenza che può assolvere anche una guardia, nel senso puro del termine. Dopodiché vediamo di cosa dispone la concorrenza e soprattutto cosa potremmo razziare in futuro.

Atlanta: Schroeder, bravissimo nell’ 1c1 ma anche gran casinista;
Boston: Irving, mai e poi mai sarebbe venuto da noi;
Brooklyn: DeAngelo Russell, buono in prospettiva (a me piace molto), ma scaricato da Magic e sinceramente mi fido più di lui che delle mie sensazioni;
Charlotte: Kamba Walker, qui ci siamo ma dovresti chiedere a London quanto margine dovremmo avere per portarlo a casa;
Chicago: Dunn si sta convertendo nel ruolo mentre Grant era già da noi;
Cleveland: IT/LBJ/Calderon troppo piccolo e poco difensore il primo, fuori portata e avanti con gli anni il secondo, già visto il terzo;
Dallas: mi vengono in mente l’altro Curry e Barea, non proprio PG moderne;
Denver: Murray/Mudiay;
Detroit: Reggie Jackson ok quando non perde la bussola e comunque gioca molto per se stesso, vedi Schroeder;
GSW/Houston: passo;
Indiana: Collison?
LAC: Teodosic, me lo aveva già spiegato Sky che non era una traccia percorribile e va comunque verificato in NBA;
LAL: Lonzo Ball, un super in prospettiva ma si era già promesso ai Lakers da illo tempore;
Memphis: contratto spropositato per il figlio, pur bravo ma spesso infortunato, dell’ex campione di salto triplo;
Miami: Dragić, lo amo ma per contratto, anagrafe, appeal è un matrimonio che non si è mai potuto contrarre;
Milwaukee: Bledsoe, soggetto di sovente ad infortuni e non proprio addomesticabile in uno spogliatoio, su Della Vedova bypasso ogni giudizio;
Minnesota: Teague, cifre in calando e contratto onerosissimo;
NOLA: quei soldi Holiday non li avrebbe presi da nessuna altra parte;
Oklahoma City: passo;
Orlando: Payton, non vedo doti da fenomeno ne potrebbe aiutare Ntilikina nella crescita;
Philadelphia: lasciando perdere Simmons e Fultz, McConnell tornerebbe utilissimo per poi tornare al suo posto naturale (back-up);
Phoenix: Knight se non erro è uno scampato pericolo;
Portland: Lillard non saprei come convincerlo...
Sacramento: davvero bravo George Hill, è pagato uno sproposito e ormai 31enne, De’Aaron Fox senza tiro per essere definita una PG moderna;
San Antonio: Tony Parker ormai al dessert, Mills? Piccolino...
Toronto: Lowry non ci porterebbe da nessuna parte;
Utah: non ci siamo sforzati troppo per avere Rubio a febbraio;
Washington: visto giocare live una novantina di volte negli ultimi tre anni, Wall rappresenta la mia PG ideale, peccato che con quel contratto si è legato a vita con i Wiz.


avatar
Alessandro

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Gio Dic 28 2017, 20:41

Hahn ci legge nel pensiero. Dall'ultimo Fix di oggi:

So how can we rate point guard performance analytically? Let’s go with PER: Player Efficiency Rating. This is a stat that basically combines all of the player’s on-court impact into one number.

The standard is 15. Anything over 15 is good. Over 20 is all-star level. Over 30 is MVP level.

For instance, James Harden leads all players with a PER of 31.0. Giannis Antetokounmpo is second with 30.6. LeBron James is third with 30.5.

When it comes to point guard play, PER is critical. Steph Curry leads all starting point guards with a 27.7 PER. There are 19 starting point guards in the 30-team NBA with a PER above the standard of 15.

Jack’s PER is 11.4.

For the record, Ntilikina’s is 7.9.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1755
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Dic 29 2017, 09:46

Spurs-Knicks 119-107

Gara mai in discussione neppure quando recuperiamo 17 punti di svantaggio maturati nel primo tempo, perchè all'inizio di ogni quarto del secondo San Antonio ci piazza dei parziali che ci rimettono al nostro posto. Hornacek gira ossessivamente praticamente tutti i suoi uomini, provando di nuovo un quintetto con Porzingis, O'Quinn e Beasley, ma di nuovo senza esiti positivi. Beasley offensivamente chiude comunque come migliore dei nostri, 22 punti (9/13 al tiro) e 12 rimbalzi per lui.

Maluccio KP, Kanter impresentabile (dopo la gara di Natale non ne sta più azzeccando una) e Jack pare cotto da una manciata di partite.

Se vogliamo trovare qualcosa di salvabile, Ntilikina gioca 31 minuti e piazza 11 assist a cui aggiunge 9 punti, incoraggiante.

(17-18)

---

Ntilikina sta ricevendo attestati di stima da un po' tutti quelli che ci hanno giocato contro, ultimi Irving e Parker. Dichiarazioni magari di facciata, ok, ma gli unici che si lamentano sono i tifosi Knicks (non qui direi per fortuna, ma su Facebook e Twitter c'è una mezza rivolta, diciamo 1 su 2 quasi). E - chissà perchè - non mi stupisce. Ha ragioen Parker " hopes New York will be patient with compatriot Ntilikina"

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1755
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Ven Dic 29 2017, 10:16

La partita l'ho saltata proprio, troppo convinto avremmo perso..
Mi fa piacere che Ntilikina abbia fatto una buona partita, secondo me ha molto potenziale, deve solo prendere più coraggio in diverse fasi della partita e non solo quando ha davanti qualcuno di molto forte e allora va in trance agonistica (segno che quindi il talento c'è).

Quello che a me invece non piace, come detto tante volte è Porzingis e più tempo passa, più che ricredermi, continua a darmi conferme che non mi piace.


Per @Alessandro, per play moderno intendo comunque quel play che oggi come hai già spiegato, non tiene pallagioco forza a inizio azione e che ha comportamenti molto simili ad una guardia; gente come Kemba o Lillard, ecc il secondo è irraggiungibile, il primo forse anche lui, ma vedendo i free agente è l'unico su cui spero e magari come centro a poco firmare un Dedmon, sperando che Kenter eserciti la player option e vada altrove.
avatar
Melo17

Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Alessandro il Ven Dic 29 2017, 12:08

Ntilikina deve lavorare alacremente per costruirsi un ball handling di qualità e migliorare alcune letture. Dovesse accadere, l’opposizione dei pariruolo su penetrazioni e linee di passaggio risulterebbe inferiore a causa dello svantaggio in centimetri e wingspan, mentre quella di avversari dalla corporatura simile o maggiore risulterà complicata perché il francese li potrà attaccare frontalmente partendo da lontano, disponendo inoltre di una migliore sensibilità di mani.

@Melo17: avendo avuto un po’ di tempo da dedicare al sano cazzeggio ho provato a vedere, in maniera molto superficiale, cosa offre in PG la concorrenza. Stanno in molti, forse tutti, messi meglio di noi ma non si intravedono troppi players moderni da poter inchiostrare.
Su Dedmon mi ero già espresso in estate, da precursore, ma per completezza di informazione ero anche quello disposto a fare follie per Josh Jackson. ;-)
avatar
Alessandro

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Dic 29 2017, 12:24

Se ancora non vi è bastato il nostro podcast, non c'è problema, eccone un altro! Smile

I Knicks a processo da Andrea Delbuono
Andrea Delbuono di Knicks Italia è intervenuto telefonicamente nella puntata di oggi per dirci la sua sugli ultimi anni dei New York Knicks: tutti gli errori del frontoffice e la vita post-Carmelo. In sintesi: cosa significa tifare Knicks nel 2017!
http://www.nbalife.it/knicks-processo-da-andrea-delbuono/

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1755
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Ven Dic 29 2017, 14:29

@Melo17: per giudicare l'affidabilità ed il potenziale vero di KP aspetterei quantomeno di avere una squadra completa intorno a lui, a partire da una vera PG

Wilson1977

Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da mad-mel il Ven Dic 29 2017, 14:54

Io non vorrei essere nella testa di Hernangomez. Vedi il tuo rivale di ruolo fare due partite di merda e non giocare un minuto di partita.
Come distruggere moralmente e mentalmente un giocatore.
Inoltrei leggo che a Porzi serve un lungo che non intasi il pitturato. Ecco io lo scorsa primavera un'asse Porzi-Willy cominciavo a intravederlo.
Con Kanter non vedo nulla.
Ripeto pianificare con Kanter è follia. Va bene al Fantasy.
Siamo a 6 partite dall'ultimo posto. Abbiamo una marea di trasferte. Inutile prendersi in giro, il tanking è obbligatorio. Abbiamo bisogno come l'aria di un altro giro al draft con una pick seria.
avatar
mad-mel

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 31.10.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Alessandro il Ven Dic 29 2017, 15:39

@mad-mel: hai ragione, ma se Hernangomez colleziona dnp qualche responsabilità è pure sua. Troppo simile a Kanter (buona mano, piedi eccellenti in pivot basso, vispo sui rimbalzi d’attacco ma difensore MEDIOCRE) per poter coesistere con Porzingis il quale avrebbe bisogno di essere affiancato da giocatori tipo Steven Adams, ma dubito che Presti voglia continuare a fare affari con noi chiedendoci, per la disperazione di Wilson, Tim Hardaway Jr. in cambio! :-D
avatar
Alessandro

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da LondonRay il Ven Dic 29 2017, 18:29

Willie cmq è stato sorpassato da KOQ non perché si bomba la figlia di Horny ma perché nel training camp e in allenamento lo ha preso a calci in culo.... Se poi quando ha qualche minuto gioca come una signorina.....

Cmq parlando di futuro, occhio che il Draft alla vigilia sembrava fatto solo da Doncic, Porter, Begley, Ayton e Bamba, il resto uno schifo, invece stanno venendo su vari giocatori, dai 2 Bridges al play Sexton ma soprattutto Trae Young che sta dominando ed oramai è dato nei primi 3 e secondo molti andrà alla 1 fate voi....
Quindi se a gennaio ci sarà il crollo bisogna pensare in ottica Draft e buonanotte, a sto giro entrare nelle prime 6 potrebbe essere veramente un super affare!!!

Per quanto concerne il discorso spazio salariale e free agency diciamo che abbiamo una situazione fluida: in estate scadranno KOQ, McDermott e poi c'è il discorso Kanter che può uscire, per me o esce per prendere un contrattone o se resta verrà esteso da noi (e secondo me sarebbe un grave errore perché con Kp non va bene), diciamo che nella migliore ipotesi per noi, se esce tra lui, KOQ e McDermott si avrebbero 20-25 milioni da spendere sul mercato, che a parte Paul George e DeAndre Jordan offre poco altro.
A questo punto se cedessimo a gratis Lee (che penso sia facile contando rendimento e contratto piuttosto basso) e poi si stretcha Noah si arriverebbe ad avere sui 50-55 milioni di spazio salariale!!! Però ripeto, tolti quei 2 nomi non c'è altro.

Diciamo che allora una dirigenza seria guarderebbe alla free agency 2019 sempre non rifirmando nessuno e evitando però di regalare subito Lee e stretchare Noah, si avrebbe lo spazio per fare brokeraggio (assorbendo qualche contratto sgradito per scelte) per poi arrivare nel 2019 e regalare Lee, stretchare Noah e con Thomas che si può tagliare al costo di 1 milione annuo. Nel 2019 ci sarebbe solo il discorso rinnovo KP che andrà sicuro per il max (credo sui 30 annui) ma lo spazio per prendere qualche big c'è, facendo un calcolo a spanne in ottica 2019 avremmo:
-KP 30mil$, THJ 18mil&, Noah (stretch) 6 mil$, Willie 2mil$, Frank 5mil$, scelte 2018 e 2019 diciamo sui 9-10$ totali (se fossero superiori significa che si è preso almeno 2 top 3) quindi facendo i conti della serva sui 70mil$ con il cap che sarà oltre i 100mil$ sicuro si parla di avere sui 30 milioni minimo per andare sul mercato ma già col nucleo costruito.

Poi vabbé se rinnoviamo in estate Kanter, McDermott e compagnia cantante la situazione da fluida diventerebbe solida come il cemento che si usa per far sparire i cadaveri.... A quel punto solo il Draft 2018 potrebbe essere la carta importante.
avatar
LondonRay

Messaggi : 943
Data d'iscrizione : 08.04.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Ven Dic 29 2017, 19:14

Wilson1977 ha scritto:@Melo17: per giudicare l'affidabilità ed il potenziale vero di KP aspetterei quantomeno di avere una squadra completa intorno a lui, a partire da una vera PG

Io infatti sono sempre pronto a ricredermi, ma al momento, non mi ha mai entusiasmato in modo serio; per me è anche un po' sopravvalutato per come viene considerato.
È un giocatore che proprio non riesco a vedere come punta di una squadra forte da PO, ma solo come gregario di una/due vere stelle, o quello che è da noi, il giocatore più forte di una squadra che non arriva mai ai PO.
avatar
Melo17

Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Porzingod il Ven Dic 29 2017, 21:05

Bella analisi London sulla nostra situazione cap: lo scenario che hai delineato mi ha fatto sognare e non sembra così impossibile da realizzarsi se il front office si comporta in modo normale e razionale, senza squilli di tromba e vaccate eclatanti.

Per quanto riguarda Young a detta di molti in america è l'erede naturale di Curry sia per range di tiro che doti atletiche: è un piccoletto che la spara senza problemi da distanza ben maggiori dell'arco dei 3pt nba e in più ha una ottima visione del campo. I passaggi hanno tempi e velocità notevoli e in più ha questa caratteristica di lasciarla andare via dal palleggio (alla ginobili per intenderci) che mi piace veramente tanto. Malgrado questa sua abilità non mi fa impazzire come profilo, ma questo è più un problema mio che non sono un amante dei frombolieri e delle schegge impazzite.
L'unica incognita su Young è la sua tenuta in difesa e la capacità di buttarsi dentro nelle aree Nba: per adesso con i suoi coetanei dimostra buona coordinazione in entrata vedremo al piano di sopra.
 Sicuramente un top10 ma per la prima scelta c'è lo sloveno che è un brutto cliente: cavolo questo la sta spiegando contro veterani in europa che ogni partita scendono in campo per impedirgli di fare quello che poi fa senza problemi. Per citare Givony (giornalista di punta prima di draftexpress e ora a Epsn) non vorrei essere nei panni di un GM che avendo passato Doncic perchè europeo poi se lo ritrova come rookie of the year in un'altra squadra.
Sempre in ottica "piccoli" vi segnalo Trevon Duval di Duke (fisico già abbastanza grosso con una buona consapevolezza offensiva, ma poco, poco tiro) e tra le ali Knox di Kentucky (buon tiro e ottima coordinazione a fronte dei suoi 206cm - si deve irrobustire ma è un giocatore di valore secondo me)
avatar
Porzingod

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da parmy70 il Sab Dic 30 2017, 09:50

se parte da KP si deve continuare a investire sui giovani quindi via kanter e dentro giovani lasciando stare la FA a medio periodo se non vuoi trovarti ancora nel limbo di squadra da 6\10 posto ad est

sulla difesa di porzy, frankie e willie CALMAAAAA ci vorranno anni per vedere il frutto maturo non è che embid sia Duncan in difesa towns è addirittura peggiorato! ricordatevi favors 5\6 fa e adesso infortuni a parte non sembra neanche lo stesso giocatore
mi spiace ma ci vuole TANTA pazienza

in generale direi che mi sto iniziando a svegliare dal sogno ma sono ancora a letto e fuori fa freddo per alzarsi c'è tempo....
avatar
parmy70

Messaggi : 385
Data d'iscrizione : 10.04.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Sab Dic 30 2017, 16:55

Alla deadline potrebbero aprirsi scenari interessanti.
Per esempio: KOQ potrebbe fare comodissimo ad una squadra con lunghi d emergenza come Boston.
Una prima di fine giro potrebbe essere la giusta ricompensa.
Allo stesso tempo minuti a Willy.
Se riuscissimo a cedere Kanter per una prima non sarebbe male.
Cmq asset ne abbiamo parecchi.
Gli stessi Lee e Mc Dermott potrebbero fare comodo a squadre che faranno i PO.

Mi fido di voi sul discorso Kanter.
Se tutti pensate sia meglio non investire evidentemente mi sbaglio io.
A me piace la sua determinazione...onora la maglia come pochi

Wilson1977

Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Sab Dic 30 2017, 16:57

Prima di pensare al tanking però aspetto tutto gennaio....questi ragazzi si sono meritati il ns rispetto ed il ns tifo.
Se a fine gennaio saremo veramente in corsa per i PO per me é giusto provarci.
Le condizioni per tankare c erano.
Ma se i ragazzi dimostrano di essere piu avanti di quello che pensassimo bene cosi...

Wilson1977

Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da moracter il Sab Dic 30 2017, 20:14

Kanter oggettivamente vale meno di quello che sembra E' un discorso assurdo, ma è così.
Ciò detto, sti cazzi, a me piace, perché è davvero uno che ci tiene e lo terrei. Ma solo a 15 k MASSIMO.
E, onestamente, dubito che ci sarà qualcuno che vorrà dargli più di questo, ci scommetto.
KoQ chiamerà sugli 8 (vedasi Dedmon). Dati i 18 di Noah, alla fine, io sarei per soprassedere Kanter e vedere gli altri tre come se la cavano.
Sul resto, boh, a me la squadra piace, si sbatte, e per quello che vale, perde sempre all'ultimo tiro e ci mette l'anima e questo mi basta.
In ottica draft, occhio a Mikal Bridges, che pare davvero un Leonard in piccolo (forse più un Afflalo dei bei tempi).

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Porzingod il Dom Dic 31 2017, 02:45

E finalmente arriva anche la terza w in trasferta contro una squadra di tutto rispetto ma pur sempre in back to back. Ma che fatica!
Il primo tempo scorre via abbastanza bene per noi e infatti ci troviamo alla sirena del secondo quarto in vantaggio meritatamente: tra i più positivi dei primi 20 minuti a mio parere o'quinn e beasley che danno solidità difensiva il primo e punti in momenti di sterilità il secondo. Kanter ci prova ma era chiaro che questa non sarebbe stata la sua partita: troppo straripanti in attacco le twin towers dei pellicani e il turco è costretto a vedere dalla panchina i momenti decisivi della gara.
Fino a questo punto della gara avevo la quasi sicurezza della vittoria; sicurezza che in puro stile knicks viene meno nel terzo quarto dove la squadra ritorna in campo poco cattiva e il duo AD-Cousins recupera uno svantaggio di meno 16. Hornacek quindi nel 4qt dalla panchina Noah che riesce a limitare Cousins bloccando la fonte primaria del gioco di NOLA: non sarà stato perfetto in ogni singolo possesso però il francese sui due lati del campo è stato determinante per ricucire lo strappo. A fine partita sono i 7 punti di KP e i liberi di Jack a garantirci il successo.
Proprio KP sembra essersi rimesso in carreggiata: la sua selezione di tiro non mi pare ancora celestiale comunque 30 punti con 22 tiri mi sembra accettabile e sostenibile. Finalmente poi gli arbitri cominciano a fischiare certe difese aggressive sui suoi post up.
Molto bene Frank, lo vedo sempre più maturo: prova passaggi anche complicati (dietro la schiena, laser a tagliare il campo) e la fiducia nel suo tiro dal mid range è nettamente aumentata dalle prime uscite. Per quanto poi è stata una scelta non felice, mi è piaciuta la sua decisione di sparare una tripla sul cambio del lungo quando Porz aveva il chiaro miss match con Rondo in area: cattiva lettura sicuramente ma dimostra di avere i maroni.
Partita ripresa per i capelli a dimostrazione ancora una volta che la squadra c'è e ha voglia di sbattersi; ora giorno di riposo e poi in casa con gli spurs prima di un ciclo di partite che diranno chi siamo veramente quest'anno.
avatar
Porzingod

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Porzingod il Dom Dic 31 2017, 02:47

Piccola nota sull'arbitraggio: solitamente odio parlare di arbitri perchè come un giocatore sbaglia un libero anche loro possono sbagliare un fischio. Però in questa partita (e in generale nell'ultimo periodo - vedi il canestro decisivo di Giannis contro OKC) troppe cantonate: Davis ha rubato 4 liberi decisivi su finte di tiro con il difensore per aria, Noah fa praticamente solo blocchi in movimento ma gli viene fischiato l'unico un po' più pulito degli altri, Cousins che ottiene altri due liberi buttandosi su porzingis fermo. La stessa azione che ha portato ai liberi di jack secondo me era palla piena: l'ho visto solo due volte il replay ma secondo me era una stoppata pulita quella di Holiday (pessima azione tra l'altro per gestire un possesso decisivo tra l'altro). Meglio così per la partita però mi piacerebbe maggior cura da parte dei grigi.
avatar
Porzingod

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Dic 31 2017, 10:31

Knicks-Pelicans 105-103

Chiudiamo a quattro la striscia perdente vincendo finalmente una gara in trasferta (terza in quattro giorni) grazie ad un trentello di Porzingis ed un ottimo impatto della panchina.

Primo tempo che ci vede andare facilmente avanti raggiungendo anche il +16, il lettone firma metà del suo fatturato ma sono Ntilikina e McDermott ad incidere maggiormente, soprattutto il francese che si trova a giocare più minuti del previsto perchè Jack si scaviglia e si ferma per più tempo rispetto alle solite rotazioni, tanto che anche Sessions vede il campo. +11 per noi a fine 2Q.

Nel secondo tempo salgono però in cattedra Cousins e Davis, ed i Pelicans ricuciono velocemente, anche agevolati da un paio di fischi/non fischi benevoli verso il loro numero #0 (palming clamoroso non fischiato su un contropiede e fallo regalato per quattro punti in un 11-0 di parziale che rimette in partita pure il pubblico, saranno due chiamate del 4% dei fischi errati dei bravissimi arbitri NBA*). Kanter - come nel primo tempo - continua a capirci poco, O'Quinn ha problemi di falli e viene dunque chiamato Noah a fronteggiare Demarcus.

All'inizio del 4Q i padroni di casa firmano un 8-0 che ci ha fatto temere il peggio, finiamo a -7, ma riusciamo a trovare la forza del controparziale che ci riporta a -1. A tre minuti dalla fine siamo però di nuovo sotto di 8, e lì KP sciorina il suo repertorio migliore: schiacciata in transizione servito da Jack (autore di 13 punti nel secondo tempo), bomba dall'angolo e jumper dalla media. Sette punti consecutivi mentre di là Noah è eroico su Cousins (ossia cerca di limitare nei limiti del possibile il migliore centro NBA). Ultima nostra azione con Jack mandato in lunetta che fa 2/2, mentre di là New Orleans va per vincerla con la bomba di Davis che si stampa sul ferro, dopo che Porzingis l'aveva colpevolmente perso sul perimetro.

(18-18)

*: in queste vacanze natalizie più di un telecronista si è brodolato addosso per questa statistica lanciata dall'NBA secondo la quale il 96% delle chiamate arbitrali sono corrette. Da lì Houston per la prima volta ha fatto una protesta ufficiale contro un arbitraggio, la sera di Natale Lebron è stato macellato da Durant, Giannis ha segnato il canestro della vittoria mettendo un piede sulla linea di fondo senza con gli arbitri che abbiano voluto consultare l'instant replay, e quasi ogni "last two minute report" è costellato di errori più o meno gravi - ancora, violazioni di passi in BOS-HOU. Tutto il mondo è paese, altro che VAR.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1755
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Dom Dic 31 2017, 11:02

Finalmente una vittoria in trasferta; l'ultimo quarto ero incazzatissimo e la stavo dando ormai per persa.
Porzingis finalmente tira fuori una buona partita al tiro; Beasley si riconferma utilissimo dalla panchina nell'apporto punti.

Però gran merito lo do a Noah, che non mi è mai stato simpatico, ma in difesa fino a quando regge è sempre uno dei migliori nel ruolo; se dovessimo cedere O'Quinn per qualche scelta, potremmo dargli i suoi minuti in campo, quindi saremmo anche coperti.
avatar
Melo17

Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Dom Dic 31 2017, 12:51

@porzgod probabilmente non hai visto bene l azione finale di Jack. Holiday gli stoppa la.testa. Gli da letteralmente un ceffone ed é quello che fischia l.arbitro.

Sul duscorso arbitri mi trovi perfettamente d accordo. Questa ce la stavano facendo perdere loro cazzo.
Davis su baker è un flagrant foul offensivo con gomitata volontaria si trasforma in canestro e fallo.
Una difesa pulita di.noah si trasformano in.due liberi per Cousins. Il fallo di Porzy a 27 secondi dalla fine molto molto dubbio con un Cousins completamente fuori equilibrio. Concordo che é sempre meglio non parlare dei grigi...ma in una partita cosi equilibrata cosi tanti fischi casalinghi ci stavano massacrando.

Tornando alla partita direi che il discorso btb di NO non ha molta cittadinanza considerando che noi eravamo alla terza trasferta negli ultimi 4 giorni!!
Per me grande vittoria,dopo aver condotto a lungo finire sotto di 8 e riuscire a ribaltarla é un segnale strapositivo.
Finale di Porzy da dominatore. In un minuto e mezzo ha tirato fuori tutto il suo repertorio. Tripla del meno 2...p&r con inchiodata in mezzo a quei due mostri per la parità...poi jumper dalla media per il piu 2. Fantastico.
Educatamente ha espresso il suo malessere per gli arbitraggi ed é stato piu tutelato.
Dai replay di ieri é apparso evidente come le sue lamentele fossero piu che fondate. I difensori lo colpiscono con.tocchetti sul gomito che ti influenzano il tiro. Se quei contstti diventano con costanza 2 liberi la.storia cambia eccome.
30 punti con il 50% dal campo vanno benissimo,poco da.dire.
Ottimo impatto di Noah...ha difeso.molto bene su Cousins...e quei due canestri in attacco sono stato ossigeno.
Super quarto periodo di Jack...assolutamente decisivo.

Chiudiamo il 2017 con un clamoroso 18-18.
Ora vediamo come va gennaio....se va puntiamo dritti ai PO visto che il calendario poi é piu alla portata....altrimenti tanking, minuti ai giovani e magari qualche trade.

Vedremo. Per ora buon anno a tutti

Wilson1977

Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Porzingod il Dom Dic 31 2017, 13:52

Wilson1977 ha scritto:@porzgod probabilmente non hai visto bene l azione finale di Jack. Holiday gli stoppa la.testa. Gli da letteralmente un ceffone ed é quello che fischia l.arbitro.

Si hai ragione. Rivedendola meglio questa mattina e da angolazioni diverse non posso che confermare quello hai detto e la bontà del fischio
avatar
Porzingod

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum