DICEMBRE 2017

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Mar Dic 05 2017, 11:39

Si non scherziamo.
Tutti i giocatori sono a rischio infortuni.
Se adesso discutiamo anche i punti fermi buonanotte.
KP è il ns futuro.

Wilson1977

Messaggi : 1157
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 40
Località : Settimo San Pietro (CA)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Clash il Mar Dic 05 2017, 11:42

Qual è l'alternativa? A meno che in questo draft non peschiamo davvero un giocatore che sposta devi rinnovarlo per forza. E' l'unico che occasionalmente fa puntare i fari della lega e di altri giocatori su New York in modo positivo. Poi per chi ce lo teniamo lo spazio salariale? Qua da noi già non vuole venir nessuno, figurati lasciando andare Porzingis.
avatar
Clash

Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 20.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Mar Dic 05 2017, 12:09

Infatti sono la netta minoranza, ma a me Porzingis ha sempre qualcosa che non convince del tutto; non lo vedo come uomo franchigia e i problemi fisici in tre anni sono sempre stati abbastanza continui. Non so, starei attento a rinnovarlo, perchè lo vedo come un Love, ma senza un Lebron accanto.
avatar
Melo17

Messaggi : 476
Data d'iscrizione : 20.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Bocker il Mar Dic 05 2017, 12:13

Hanno rinnovato Embiid con clausole su clausole...mi pare oggettivamente fantascientifico che Porzingis non venga rinnovato al max. Impossibile, e pure obbligato nella nostra posizione dal mio punto di vista.

Bocker

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.12.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Dic 06 2017, 07:56

ESPN ha scritto:New York Knicks starting shooting guard Tim Hardaway Jr. will be out for at least two weeks because of a stress injury in his lower left leg.

Hardaway has begun a treatment and rehabilitation plan to address the ailment, which has sidelined him for the previous two games.

The Knicks say Hardaway will be re-evaluated in two weeks.

Bene. Benissimo. Ci accorgiamo ora che abbiamo 4 centri, mentre soltanto 3 SG/SF presentabili, mentre Holiday prende lo stesso stipendio di Baker, e li avevamo entrambi a roster e sapevamo chi erano? Ah già, Baker è della CAA. Ora che si fa, si continua con Dotson titoare?


_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Vedi il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Gio Dic 07 2017, 03:06

Bella W!!
E siamo 12-12.
Torna KP e questo ovviamente fa tutta la differenza del mondo, a prescindere da quanti punti metterà a referto e dalle percentuali che terrà.
Lance in quintetto mi sembra decisamente la mossa giusta del coach per due motivi: è un SF di ruolo e da più difesa al quintetto partente.
Chiuderà con un plus/minus di +26....ottimo contributo!!
MVP senza dubbio Lee, partita clamorosa!
Kanter 12+12 è una doppia doppia che cammina e la difesa su Gasol 1vs1 è tutt'altro che disprezzabile.
Jack 10+10 benissimo.
Ma permettetemi una menzione per Beasley, i suoi 14 punti dalla panca con solo 7 tiri sono stati decisivi.
Nel primo quarto loro hanno visto la madonna da 3 e sono scappati anche fino al +12, ma con pazienza e la difesa siamo risaliti piano piano fino al pareggio di Lee quasi sulla sirena del primo tempo con una tripla.
Torniamo dagli spogliatoi carichissimi e spacchiamo in 2 la gara con un parziale devastante di 19-2!!!
Poi siamo un po a sali e scendi, ma non diamo mai la sensazione di rischiare di perderla.
Vantaggio minimo di 6 punti raggiunto da Memphis con due triple consecutive, poi altro parziale ns e partita chiusa.
Dopo un primo quarto mediocre direi molto molto bene la difesa, 88 punti concessi sono veramente pochi.
Bene cos', ed ora Chicago fuori e Atlanta in casa in btb.
E' l'occasione per rilanciarsi, salire 14-12 e mettere un po di fieno in cascina per i tempi più duri.
Bene così.

Wilson1977

Messaggi : 1157
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 40
Località : Settimo San Pietro (CA)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Gio Dic 07 2017, 10:32

Knicks- Grizzlies 99-88

Il ritorno di Porzingis coincide con l'interruzione della mini striscia negativa, ma il mattatore della serata è Courtney Lee con 24 punti. Da segnalare Lance Thomas in quintetto al posto di Dotson, che a sua volta sostituiva Hardaway Jr. Male il primo quarto e l'inizio del secondo, con gli ospiti che la mettono da fuori (6/8 ad un certo punto), Parsons dalla panchina sembra non sbagliare mai, ma tutto il pino dei Grizzlies gioca un ottimo primo tempo. Poi è Lee ad iniziare a mettere qualunque cosa gli capiti tra le mani e dal -12 andiamo a riposo in prità e, nel secondo tempo, a +17. La gara non è spettacolare, tutt'altro, molto spezzettata dai tanti giri in lunetta di entrambe le squadre. Memphis, priva sempre di Conley, non riesce a colmare il gap anche se ad un certo punto si riavvicina a -6.

Male KP al tiro, 18 punti con 19 tiri. Bene invece la presenza difensiva di Lance Thomas. Chiudiamo con 9/14 da fuori, che per noi è fantascienza. Doppia-doppia di Jack in punti ed assist (10+10).

(12-12)

--
Partita veramente brutta da vedere, se non fossi tifoso roba da chiedere il biglietto indietro, mille falli, giocate floppy, che brutta.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Vedi il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Gio Dic 07 2017, 11:09

Partite così, dove le difese sono più decisive del solito, mi divertono di più, soprattutto quando il contributo su ambo le parti del campo, è abbastanza equo tra i vari giocatori.

Beasley a volte farà caponate, ma quando inizia a metterne tutte in fila e con alcuni suoi movimenti, mi garba proprio assai, la spin mi ha fatto quasi alzare dalla sedia.
avatar
Melo17

Messaggi : 476
Data d'iscrizione : 20.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da moracter il Gio Dic 07 2017, 13:50

Sky, un po' di gioia però ogni tanto!
Na volta tanto che stiamo al 50%...hai sempre un tono funereo...non dico di coltivare l'immondo e insano ottimismo di Wilson Smile ma, godiamocela finché l'abbiamo!
Prima di andare sulla partita due cose, piuttosto assurde:
1) Beasley che si mette il paradenti nella fascetta per capelli impregnata di sudore
2) il tecnico a Porzy, dopo una sua clamorosa schiacciata che sanciva la fine. Che cazzo di tecnico era?

Sulla partita:
tanta cazzimma, e la portiamo a casa con una solita rimonta. A me queste gare piacciono.
Vorrei tanto capire l'evoluzione di Frank. Secondo me è un potenziale fenomeno, non vorrei fosse in realtà tipo Payton dei Magic.

Scelta criticatissima quella di assoldare Beasley. (Anch'io) Bisogna riconoscere che, pur difendendo da cani, è un'ottima alternativa a quando Porzy (spesso) non c'è. Ha tanti punti nelle mani e classe mostruosa. Se poi fa cagare, semplicemente non gioca! Come per altro è accaduto tante volte.
Lee a me piace tantissimo, speriam che non lo cediamo a qualche contender. Ripeto che per me i sacrificati dovrebbero essere KoQ e Mc Dermott, che in estate chiameranno sicuro i 10k e francamente non glieli darei, soprattutto al mitico Kyle, che mi dispiace, ma se hai 38k occupati da Noah, Kanter e Willie, oggettivamente non può che essere lui a sbaraccare

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 864
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Porzingod90 il Gio Dic 07 2017, 13:51

Beh lo stile a ritmo basso e spezzettato, con attacco a metà campo e difesa dura (con conseguente montagna di liberi) è il marchio di fabbrica di memphis degli ultimi sette anni. È praticamente impossibile alzare i ritmi e devi giocare quasi sempre la loro pallacanestro.
Tornado ai knicks, condivido le vostre opinioni positive su thomas: il nostro starting five per come è strutturato al momento non lo vedo così bisognoso di un'altra bocca da fuoco bensì di un cagnaccio che prenda l'uomo più pericoloso degli altri. È un ottimo equilibratore che la piazza anche da 3 (da questo punto di vista era partito molto bene in stagione adesso sta un po' abbassando le percentuali).
Per adesso ho visto solo il primo tempo e quello che non piace proprio sono le letture in post di kp: due settimane fa mi sembrava stesse cominciando a riconiscere meglio i raddoppi riaprendo l'azione o per un ri-post o per tiratori/taglianti. In questo primi tempo mi è sembrato molto testardo nella ricerca del tiro sulla testa del difensore e lento in generale di testa: emblematiche le due rubate di chalemers.
avatar
Porzingod90

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 09.01.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Dic 08 2017, 12:17

moracter ha scritto:Sky, un po' di gioia però ogni tanto!
Na volta tanto che stiamo al 50%...hai sempre un tono funereo...non dico di coltivare l'immondo e insano ottimismo di Wilson Smile ma, godiamocela finché l'abbiamo!
Per carità, contento per le vittorie ed il record che non avrei mai pronosticato alla vigilia, ma visto che quest'anno andrà cmq a finire maluccio (credo che a fine gennaio, visto il calendario proprio di quel mese), temo la cazzata dietro l'angolo in estate, tipo rifirmare Kanter a più di 20M. Vista la trade Okafor? I Nets, senza scelte da mo', in una manciata di mesi hanno preso Russell ed Okafor appunto, sostanzialmente in cambio di NIENTE (anzi i Sixers hanno pure pagato con una scelta!), ossia due prime scelte di 3 anni fa, è come se si fossero rimessi in pari dal nulla che avevano! Magari faranno cagare, non diventeranno quello che tutti pensavano, ma intanto parliamo di due che senza SE e MA erano top-3 al draft di pochi anni fa (non dieci), hanno fatto due scommesse recuperando tempo, noi quante volte in questi anni ci siamo ritrovati nella situazione dei Nets (parlo degli ultimi 18 anni)? Eppure MAI e poi MAI un tentativo del genere! Chapeau a Marks, noi cristo non abbiamo trovato di meglio che firmare Baker (CAA) dandogli gli stessi soldi di Holiday a Chicago! E li avevamo entrambi, ENTRAMBI, li abbiamo valutati ed abbiamo deciso di pagare Baker!?! Ma ci rendiamo conto, tecnicamente non ha senso, o siamo degli incompetenti TOTALI a livello di valutazione dei giocatori a roster oppure c'è qualcosa come sempre dietro - CAA -, in entrambi i casi non va bene! Due mosse della nuova dirigenza, una cantonata (Baker) ed un giocare al rialzo contro se stessi (THJ). Poi firmi Beasley, ma cosa si aspettavano esattamente? Visto che non dobbiamo fare nulla che non essere dignitosi, ma non era meglio prendere dal marciapiede uno Thomas Robinson o un Terrence Jones, che per lo meno sono giovani e potevi provare a vedere se si sviluppavano in qualcosa? ma BEASLEY cazzo, da BEASLEY cosa volevi? Aveva più senso l'anno scorso ai Bucks, sai che sei squadra da Playoffs, provi a trovare qualcuno con punti nelle mani dal pino, ci sta, ma da noi?!? Stesso dicasi per la coppia Sessions-Jack, ma non ne bastava uno? Ok Jack sorpresa, ma ora lascia andare Sessions e prova qualcuno, no? Tant'è che tra Baker che è IMPRESENTABILE e Dotson che non pare (ancora?) essere un giocatore NBA, siamo corti in posizione SG/SF...

A me ste cose danno molto da pensare, sto con le antenne dritte. Ora le prossime mosse che mi aspetto sono, a fine gennaio, proporre pesantemente Lee ed O'Quinn a chiunque, CHIUNQUE, e pure Kanter. Allora sì che vedrei della pianificazione razionale nella nuova dirigenza, ma ripeto dopo mosse come quella di Baker mi aspetto di tutto.

NB: "Eh ma Baker sul lungo periodo non è un problema"; eh ho capito, ma non sto dicendo quello, sto dicendo che una scelta, una valutazione così grossolanamente sbagliata mi spaventa.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Vedi il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da parmy70 il Ven Dic 08 2017, 19:57

baker per assurdo è come rose non è il problema farlo giocare è che potresti svilupparne un altro e che magari tra tot mesi non hai più lo spazio\tempo x farlo
avatar
parmy70

Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 10.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da moracter il Ven Dic 08 2017, 23:12

SkydAnc3R ha scritto:
moracter ha scritto:Sky, un po' di gioia però ogni tanto!
Na volta tanto che stiamo al 50%...hai sempre un tono funereo...non dico di coltivare l'immondo e insano ottimismo di Wilson Smile ma, godiamocela finché l'abbiamo!
Per carità, contento per le vittorie ed il record che non avrei mai pronosticato alla vigilia, ma visto che quest'anno andrà cmq a finire maluccio (credo che a fine gennaio, visto il calendario proprio di quel mese), temo la cazzata dietro l'angolo in estate, tipo rifirmare Kanter a più di 20M. Vista la trade Okafor? I Nets, senza scelte da mo', in una manciata di mesi hanno preso Russell ed Okafor appunto, sostanzialmente in cambio di NIENTE (anzi i Sixers hanno pure pagato con una scelta!), o....
NB: "Eh ma Baker sul lungo periodo non è un problema"; eh ho capito, ma non sto dicendo quello, sto dicendo che una scelta, una valutazione così grossolanamente sbagliata mi spaventa.

Per carità, quoto tutto quelllo che hai detto, con il discorso Baker che è terribile se è (e lo è ) come pensiamo.
Ma forse, dico forse, Holiday l'hai perso perché ad inizio FA non sapevi se tenerlo ed è arrivata subito un'offerta da Chicago. Forse a 3/4 mln in meno perdevi THJ, e secondo me Beasley, SE puntavi cmq ai PO, come stiamo facendo, in rotazione ci pùo ampiamente stare. E cmq ha 28 anni, non 1000 e un talento assurdo. E non ha un contratto alla Marbury o Curry che ti uccide, è al minimo, e male che vada sti cazzi.

Insomma...poi nella peggiore delle ipotesi, si tanka e prendiamo una top 10, dai amen!

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 864
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Sab Dic 09 2017, 06:45

Il discorso fare un'asta con noi stessi é vera da un lato ma dall'altro è la NBA che funziona cosi.
Quando vuoi un RFA sai già che dovrai alzare il tiro se vuoi il giocatore. É cosi per tutti non solo per noi.
Ricordiamoci il contratto allora allucinante che i Rockets offrirono a Lin...hanno fatto una gara con loro stessi? No...hanno semplicemente pagato di piu perché non volevano rischiare che pareggiassimo.
E Toronto con Fields? Tutti sapevano che noi potevamo offrire max 3 o 4 mln...offrirono 21 x 3...lo strapagarono.
O mi volete venire a dire che non vanno letti cosi i 19 offerti dai Nets a Crabbe? O i 27 a Potter?
Di sti casi potremmo citarne diversi.
Allora dobbiamo chiederci se sono tutti coglioni o forse siamo noi che non comprendiamo a fondo certe scelte.
Capitolo Baker. Siamo tutti d accordo che non vale quel contratto.
Ma non dimentichiamoci il contesto in cui gli é stato offerto.
C erano 3 squadre interessate a Baker....non potevamo sapere quanto gli avrebbero offerto.
Noi non volevamo utilizzare i soldi del cap.
Una volta iniziata la FA hanno rischiato scegliendo di offrire l eccezione salariale biennale quella da quasi 4 mln e 6 se non erro.
Con quell offerta erano sicuri di tenerlo.
Baker Holiday non ha senso come confronto.
Baker è piu una Pg...holiday é una SG.
Visto che si puntava a THJ non era cosi necessario.
Alla fine continuo a dire che i giudizi su questa dirigenza..questa andranno fatti tra un po.
Per ora,con i risultati,stanno avendo ragione loro.

Wilson1977

Messaggi : 1157
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 40
Località : Settimo San Pietro (CA)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Wilson1977 il Dom Dic 10 2017, 03:30

Persa 104-102....in trasferta proprio non ci siamo poche storie.
Partiamo malissimo e come al solito finiamo sotto...fino ad un max di 14 punti.
In attacco non segnamo mai, Porzy si interstardisce e sbaglia veramente troppo.
Piano piano con l'andar avanti dei minuti ricuciamo un po lo strappo fino a -5 a metà gara.
Nel terzo, come spesso ci capita, partiamo bene.
Raggiungiamo Chicago e da li si va avanti punto a punto per un bel po.
Chiudiamo sopra di 2 il terzo quarto.
Il quarto periodo è deprimente per palle perse e canestri del cazzo concessi.
Finiamo sotto di 10 a poco piu di 2 minuti dalla fine, sembra finita onestamente.
Ma non molliamo e Chicago prova a suicidarsi, infiliamo un 8 a 0 e siamo sotto di 2.
30 secondi alla fine, palla loro.
Recuperiamo palla sulla rimessa e Porzy (ottimo gioco a due con Lee) pareggia a 7,4 secondi dalla fine.
Bisogna difendere per andare ai supplementari.
Fallo fischiato a Lee a 2,9 secondi dalla fine: FALLO CHE NON ESISTE FISCHIARE NELL'AZIONE CHE DECIDE LA PARTITA, IL CONTATTO E' VERAMENTE MINIMO.
2 su 2 di Dunn e siamo sotto di 2.
Time out. Disegnamo un buon ultimo tiro, proviamo a vincerla con KP da 3. Il tiro è buono, di qualità, ma si ferma sul ferro.
Onestamente MERITIAMO DI PERDERLA.
Ma quei fischi (compreso un passi inventato a Porzingis) non stanno ne in cielo ne in terra.

12-13 ed altra occasione persa purtroppo.

Wilson1977

Messaggi : 1157
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 40
Località : Settimo San Pietro (CA)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Dic 10 2017, 10:01

Bulls-Knicks 104-102

Presi a calci nelle palle da Nwaba, da una squadra che detiene il peggior record NBA e che giocava in back-to-back. Bulls che approcciano meglio la gara fin dai primi minuti tanto da andare subito a +13 nel 1Q - cosa che comunque a noi capita spesso - ed Hornacek prova a dare la sveglia sostituendo di colpo tutto lo starting five meno Lee. Le cose iniziano ad andare leggermente meglio e rientriamo in partita fino ad andare di nuovo avanti nel punteggio nel 3Q, poi la partita si mantiene punto a punto fino agli ultimi 5 minuti, quando i Bulls scavano un vantaggio di 8 punti. Li riagganciamo a meno di 30 secondi dalla sirena finale con un bel gioco a due di Lee e Porzingis, ma poi Dunn la chiude dalla linea dei liberi dopo un fallo dubbio su cui però sarebbe ridicolo questionare visto che Lopez in putback aveva ribadito l'errore del compagno in concomitanza del fischio, non a gioco fermo.

Malissimo KP per tre quarti, aggiusta le percentuali nell'ultimo periodo ma per il resto si incaponisce troppo nelle soluzioni personali salvo lamentarsi poi con gli arbitri. L'impressione è che abbia patito troppo i paragoni con Markkanen (paragone che a nostro modo di vedere non esistono come caratteristiche tecniche), che sta mettendo giù numeri migliori rispetto all'anno da rookie del lettone e le insinuazioni della vigilia della stampa sulla sua eventuale trade che avrebbe portato Jackson a scegliere il finlandese al draft. Incoragginante prova di Ntilikina invece. Bene la panchina rispetto alle ultime gare. Per il resto, niente che non conosciamo già, ognuno ha provato a fare quello che può.

Chi è causa del suo mal pianga se stesso: è una massima, un proverbio che su questa pagina trova spesso cittadinanza, ma che nella maggior parte dei casi spiega la realtà più di mille alibi su fattori esterni o meno. Nessuno ha obbligato la dirigenza a rifirmare Baker ed a farsi scappare Holiday, ad esempio, allo stesso prezzo. La sconfitta di stasera è, o sarebbe, inaccettabile a leggere i record della due squadre, ma a ben vedere forse stiamo solo tornando a performare come ci pensavamo avremmo fatto alla vigilia.

(12-13)


Wilson1977 ha scritto:Il discorso fare un'asta con noi stessi é vera da un lato ma dall'altro è la NBA che funziona cosi.
Quando vuoi un RFA sai già che dovrai alzare il tiro se vuoi il giocatore. É cosi per tutti non solo per noi.
Ricordiamoci il contratto allora allucinante che i Rockets offrirono a Lin...hanno fatto una gara con loro stessi? No...hanno semplicemente pagato di piu perché non volevano rischiare che pareggiassimo.
E Toronto con Fields? Tutti sapevano che noi potevamo offrire max 3 o 4 mln...offrirono 21 x 3...lo strapagarono.
O mi volete venire a dire che non vanno letti cosi i 19 offerti dai Nets a Crabbe? O i 27 a Potter?
Di sti casi potremmo citarne diversi.
Allora dobbiamo chiederci se sono tutti coglioni o forse siamo noi che non comprendiamo a fondo certe scelte.
Capitolo Baker. Siamo tutti d accordo che non vale quel contratto.
Ma non dimentichiamoci il contesto in cui gli é stato offerto.
C erano 3 squadre interessate a Baker....non potevamo sapere quanto gli avrebbero offerto.
Noi non volevamo utilizzare i soldi del cap.
Una volta iniziata la FA hanno rischiato scegliendo di offrire l eccezione salariale biennale quella da quasi 4 mln e 6 se non erro.
Con quell offerta erano sicuri di tenerlo.
Baker Holiday non ha senso come confronto.
Baker è piu una Pg...holiday é una SG.
Visto che si puntava a THJ non era cosi necessario.
Alla fine continuo a dire che i giudizi su questa dirigenza..questa andranno fatti tra un po.
Per ora,con i risultati,stanno avendo ragione loro.

Wow c'erano tre squadre interessate a Baker, ma da piccolo non ti hanno mai detto "e se il tuo amico Pinco Pallo si butta giù da un ponte, tu che fai, ti ci butti pure tu?" Razz E per tenerlo cosa fai, gli dai la player option sul secondo anno come dire "non preoccuparti, se diventi Steve Nash puoi massimizzare uscendo dal contratto guadagnando di più, se invece fai CAGARE ti garantiamo altri 4M". Poi sul discorso PM o SG, ma poi abbiamo firmato Sessions e Jack (e Burke), quindi tutta sta fiducia in "Baker play" c'era o non c'era? Dai su, certi discorsi non li accetto da uno come te che segue l'NBA da 30 anni, stesso discorso su THJ, tirate fuori mille paragoni (mi riferisco anche a London in questo caso) ma voi avete presente le situazioni delle varie squadre quando hanno firmato quei giocatori che nominate? Io no, ma immagino che magari, ma MAGARI eh, non potevano farne a meno per discorsi di Bird Rights, cap, eccezioni ecc ecc*... mentre noi eravamo sotto al cap ed abbiamo fatto e disfatto tutto da soli, con una bella player option sul quarto anno ed una trade kicker! Ma dai su, ammetto che sta giocando meglio di quello che pensavo e speravo, ma fate un passo indietro anche voi.

*: vi ricordate quando abbiamo rifirmato JR Smith quante critiche? "eh ma come si fa, eh ma troppi soldi" peccato che Grunwald non avesse potuto fare altrimenti perchè non avevamo soldi da spendere ma avevamo i Bird Rights per poterlo rifirmare, altrimenti se andava altrove si sarebbe generato un buco in quel ruolo... eh però lì noi che seguiamo i Knicks giornalmente eravamo lì a difenderlo Grunwald, ecco andatevi a vedere perchè quelle squadre dei giocatori che avete nominato hanno firmato a quelle cifre...

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Vedi il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Dom Dic 10 2017, 10:06

Sky, tu cosa pensi di Porzingis come giocatore? Proprio schietto e liberatorio; lo chiedo perchè mi sembri l'unico insieme a me, che per il lettone non va troppo matto e nutre parecchi dubbi al riguardo. A me come giocatore franchigia da qui ai prossimi 5-6 anni purtroppo non convince.
avatar
Melo17

Messaggi : 476
Data d'iscrizione : 20.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da moracter il Dom Dic 10 2017, 10:24

ALT,
qua nessuno discute che preferiremmo LBJ come franchise player, ma che pochi giocatori alla sua età POSSONO ESSERLO quanto il Porzy.
Poi, per dire, io preferisco Lillard, ma insomma, Porzy è davvero tanta roba e può ancora crescere. Preoccupa "solo" la salute. Raramente si sottolinea, ad esempio, che LBJ in carriera avrà saltato sì e no 50 partite!

Ve l'ho detto. Per quanto mi riguarda, il mio "ideale" è che ci arrabattiamo per comprendere le nostre capacità fino a gennaio e poi tank sfrenato alla ricerca di un top ten. Mi pare che di giocatori perfetti per noi, tuttavia, non ce ne siano tanti...Doncic e Porter inarrivabili, mi piaccinono molto sia Sexton che Knox e i due Bridges, che con Frank, THJ, Kanter e Porzy formerebbero un bel core.
Poi, io Lee lo terrei tutta la vita. Bisogna comunque avere degli ottimi veterani da cui ripartire. E io, lui e Thomas li adoro.

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 864
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Dic 10 2017, 10:31

Melo17 ha scritto:Sky, tu cosa pensi di Porzingis come giocatore? Proprio schietto e liberatorio; lo chiedo perchè mi sembri l'unico insieme a me, che per il lettone non va troppo matto e nutre parecchi dubbi al riguardo. A me come giocatore franchigia da qui ai prossimi 5-6 anni purtroppo non convince.

Boh guarda, premetto che lo rifirmeremo al massimo e non possiamo farne a meno, ci mancherebbe (appunto per il discorso NON POSSIAMO FARNE A MENO che facevo sopra, in ottica salary cap ecc ecc che non è come il Real Madrid che può spendere più del Saragoza ed amen), i miei principali interrogativi erano/sono:

1- Injury phrone
2- Ruolo in squadra vincente
3- Carattere (dopo la mancata exit interview)

Direi che i punti 2 e 3 sono superati con questo inizio di stagione, nel senso che anche lui dice che vuole giocare 4, e ci sta A PATTO di prendere un centro con caratteristiche complementari, che secondo me sarebbero quelle di un Noah sano (ATTENZIONE NON STO DICENDO CHE DEVE OGGI GIOCARE NOAH, sto parlando di CARATTERISTICHE), difensore, rimbalzista, capace di scivolare sugli switch e prendere l'attaccante lungo migliore dell'altra squadra così da non doverci dirottare KP in modo da farlo riposare dietro. Caratteristiche che nè Kanter e nè Willy hanno (su Kanter mi sono già espresso nell'altra pagina). Sul carattere a leggere gli insider si è calato nel ruolo di uomo franchigia anche a livello di spogliatoio, non dimentichiamo che ha solo 22 anni, bene così dicono, quindi ok. Il fratello parla troppo, ma lui dopo non ha mai rincarato le dosi su quello che il sangue del suo sangue Razz insinuava. Sul primo punto boh, anche Anthony Davis non chiude mai una stagione giocandole tutte, ci può stare, a me se ne gioca 70 senza problemi puà anche starmi bene.

Insomma, in estate ero molto negativo (sempre rispetto alle attese, non stavamo parlando di Olowokandi), ora mi sono tranquillizzato un pochino, anche il ruolo da go-to-guy in campo mi pare assimilato (ed io senza Melo che cmq gli portava via pressione in attacco avevo molti dubbi), anche stanotte si è incaponito ma nel finale ha messo su canestri importanti, il ragazzo c'è. Quindi sì, rifirmiamolo al massimo e via, anche perchè i (miei) piani erano quelli di prendere una scelta top-5 al draft, quindi KP, Frank, top-5, THJ, estate 2019 con soldi da spendere beh potrebbe venire fuori una bella squadra.

moracter ha scritto:ALT,
qua nessuno discute che preferiremmo LBJ come franchise player, ma che pochi giocatori alla sua età POSSONO ESSERLO quanto il Porzy.
Poi, per dire, io preferisco Lillard, ma insomma, Porzy è davvero tanta roba e può ancora crescere. Preoccupa "solo" la salute. Raramente si sottolinea, ad esempio, che LBJ in carriera avrà saltato sì e no 50 partite!

Ve l'ho detto. Per quanto mi riguarda, il mio "ideale" è che ci arrabattiamo per comprendere le nostre capacità fino a gennaio e poi tank sfrenato alla ricerca di un top ten. Mi pare che di giocatori perfetti per noi, tuttavia, non ce ne siano tanti...Doncic e Porter inarrivabili, mi piaccinono molto sia Sexton che Knox e i due Bridges, che con Frank, THJ, Kanter e Porzy formerebbero un bel core.
Poi, io Lee lo terrei tutta la vita. Bisogna comunque avere degli ottimi veterani da cui ripartire. E io, lui e Thomas li adoro.

Quoto, su Lee però dico che è l'unico con mercato, io un'occhiata in giro a vedere cosa ci offrono di qui alla deadline la darei.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Vedi il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Dom Dic 10 2017, 10:37

Centri buoni per affiancare Porzingis quali sarebbe per voi? Di papabili nel giro di 2 anni ovviamente, non quelli a noi irraggiungibili.
avatar
Melo17

Messaggi : 476
Data d'iscrizione : 20.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da parmy70 il Dom Dic 10 2017, 11:55

non mi farei troppe seghe mentali sul centro da mettere vicino a porzy se guardate chi parte titolare da golden state in giù sarà l'ultimo dei problemi
su porzy la faccenda è breve è un top 25 quindi max salariale e stop alle discussioni cmq do max a un top del ruolo mentre c'è chi è costretto a dare la luna a un conley che non è top 5 nel suo ruolo

sul perdere a chicago che dire una delle 82? non ho seguito nulla ci può stare di svaccare una partita ma ti girano gli emiscroti perché queste partite le devi vincere cmq?
A volte ci dimentichiamo da dove siamo partiti a ottobre quando si discuteva se si vinceva più o meno di venti partite
Io continuo a sognare non svegliatemi Very Happy
avatar
parmy70

Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 10.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Dic 10 2017, 13:47

parmy70 ha scritto:non mi farei troppe seghe mentali sul centro da mettere vicino a porzy se guardate chi parte titolare da golden state in giù sarà l'ultimo dei problemi
Sì però a GS c'è Green che può difendere su quasi 4 ruoli, e dietro devi nascondere Curry e lo fanno facendo marcare l'esterno più pericoloso a Thompson. Vedi Minnesota quanti problemi hanno a nascondere Towns dietro, o DEN con Jokic, mentre praticamente tutte le squadre da Playoffs hanno un lungo offensivo ed uno difensivo (diciamo così).

Melo17 ha scritto:Centri buoni per affiancare Porzingis quali sarebbe per voi? Di papabili nel giro di 2 anni ovviamente, non quelli a noi irraggiungibili.

Non so, andrebbero verificate le varie free agency, però collegandomi al discorso precedente secondo me accanto a KP per paradosso avrebbe più senso un Biyombo a 17M che un Kanter a 22M da free agent.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Vedi il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da mad-mel il Dom Dic 10 2017, 14:05

Io trovo abberrante Hernangomez fuori dalle rotazioni e Ntilikina centellinato come un whisky invecchiato 30 anni.
Se qualcuno mi dice dove vogliamo parare quest'anno mi fa un favore. .
Quoto Sky...se Dio ci da la possibilità di tradare Kanter bisogna farlo.
avatar
mad-mel

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 31.10.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Melo17 il Dom Dic 10 2017, 15:06

SkydAnc3R ha scritto:Non so, andrebbero verificate le varie free agency, però collegandomi al discorso precedente secondo me accanto a KP per paradosso avrebbe più senso un Biyombo a 17M che un Kanter a 22M da free agent.

Tipo un Dedmon? A fine anno va in scadenza anche se ha la player option da 6.4M
avatar
Melo17

Messaggi : 476
Data d'iscrizione : 20.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da mad-mel il Dom Dic 10 2017, 15:35

Dedmon buono a me piace
avatar
mad-mel

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 31.10.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DICEMBRE 2017

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum