Knicks Italia : il forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

GENNAIO 2021

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty GENNAIO 2021

Messaggio Da SkydAnc3R Sab Gen 02 2021, 19:39

Qui per i commenti dalla gara contro Indiana in avanti. Rientra Quickley intanto.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da giokn90 Dom Gen 03 2021, 02:28

CHE VITTORIA!!!
Partita migliore della stagione, migliore di quella con Milwaukee perchè se quella è stata una prestazione over the top, questa è stata partita vera che ha mostrato cosa possiamo essere sempre se difendiamo come stasera, difensivamente abbiamo fatto una partita superba!
In attacco siamo andati ad intermittenza, abbiamo alternato ottime cose con palla che si muoveva e tiri ben costruiti a brani della passata stagione con palla ferma e tiri forzati.
Randle ha giocato una gara mediocre ma l'ha chiusa con le giocate decisive, Barrett dopo 21 triple sbagliate stasera ha chiuso con un 4/5 dall'arco e ha giocato in modo solidissimo.
Payton ottimo, Quickley subito benissimo al rientro, può avere qualche minuto in più per me, Rivers DECISIVO e fortunatamente in campo al posto di Bullock nel finale di partita.
Molto bene Robinson, sempre attivissimo a rimbalzo e vera presenza in difesa dentro l'area, con tanto di stoppata decisiva per chiuderla su Brogdon che ci ha rotto il culo.
Piuttosto male Knox stasera nonostante qualche cosa buona.

Grande grandissima vittoria, ribadisco il perchè, è stata partita vera, non una prestazione over the top in attacco ma di grandissima applicazione difensiva, e se difendiamo sempre così allora siamo una squadra vera e possiamo davvero competere ogni sera.

Unica personale preoccupazione, i minutaggi di Thibo sono davvero esagerati, la second unit stasera ha funzionato alla grande, possiamo cavalcarla molto di più ed evitare di spremere troppo i titolari.

giokn90

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 08.04.14

A Bart piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Wilson1977 Dom Gen 03 2021, 02:58

giokn90 ha scritto:CHE VITTORIA!!!
Partita migliore della stagione, migliore di quella con Milwaukee perchè se quella è stata una prestazione over the top, questa è stata partita vera che ha mostrato cosa possiamo essere sempre se difendiamo come stasera, difensivamente abbiamo fatto una partita superba!
In attacco siamo andati ad intermittenza, abbiamo alternato ottime cose con palla che si muoveva e tiri ben costruiti a brani della passata stagione con palla ferma e tiri forzati.
Randle ha giocato una gara mediocre ma l'ha chiusa con le giocate decisive, Barrett dopo 21 triple sbagliate stasera ha chiuso con un 4/5 dall'arco e ha giocato in modo solidissimo.
Payton ottimo, Quickley subito benissimo al rientro, può avere qualche minuto in più per me, Rivers DECISIVO e fortunatamente in campo al posto di Bullock nel finale di partita.
Molto bene Robinson, sempre attivissimo a rimbalzo e vera presenza in difesa dentro l'area, con tanto di stoppata decisiva per chiuderla su Brogdon che ci ha rotto il culo.
Piuttosto male Knox stasera nonostante qualche cosa buona.

Grande grandissima vittoria, ribadisco il perchè, è stata partita vera, non una prestazione over the top in attacco ma di grandissima applicazione difensiva, e se difendiamo sempre così allora siamo una squadra vera e possiamo davvero competere ogni sera.

Unica personale preoccupazione, i minutaggi di Thibo sono davvero esagerati, la second unit stasera ha funzionato alla grande, possiamo cavalcarla molto di più ed evitare di spremere troppo i titolari.

D'accordo praticamente su tutto tranne che per la partita mediocre di Randle.
Più che partita mediocre direi primo tempo mediocre in attacco, ma solido secondo tempo, 11 rimbalzi ed 8 assist a dare un contributo fondamentale alla squadra e grandissima difesa su Sabonis.
E su quest'ultimo aspetto direi decisivo anche il lavoro del coaching staff, Sabonis ci aveva demolito nell'esordio stagionale con 31 punti se non erro e venne marcato da Robinson, oggi su di lui è andato randle con ottimi ottimi risultati.
E sul giudizio ha un peso specifico importante la giocata difensiva con schiacciata in contropiede che ci ha dato il +4 negli ultimi due minuti.
Sul discorso rotazioni siamo ancora corti ragazzi, per me con il recupero di Toppin e Burks andremo anche ad una rotazione possibile a 11 (ad oggi Frank e DSJ sono fuori).
D'altronde tutti si stanno meritando minuti, c'è concorrenza e tutti si sbattono in difesa cercando di mettersi in mostra.

Fin dall'inizio della stagione avevo detto che avremmo dovuto aspettare almeno una decina di gare per dare un primo giudizio, che è appunto solo un primo giudizio e pertanto potrà variare durante la stagione.
Tralasciamo il record della PS, ma il 3-3 della RS ad oggi era oggettivamente impensabile e da nessuno di noi pronosticato.
Quindi, BRAVI, BRAVI ED ANCORA BRAVI.

Avere nuovamente la gioia di vedere una partita dei Knicks, sentirsi nuovamente orgogliosi della squadra è una gran bella sensazione.

Un enorme applauso a TT ed al suo staff che ha preso una banda di scappati di casa e ne ha fatto una squadra, poi di quale sarà il record finale ad oggi importa zero, il talento è quello che è, ma proprio per quello 3-3 con il calendario di merda che avevamo è semplicemente pazzesco

Che bel giocatore Rivers ragazzi....potremmo aver fatto un colpaccio con quel contratto.

Godiamoci finalmente un bel momento e speriamo che duri....il mio ottimismo per ora trionfa  cheers  cheers  cheers  cheers


ps: un bravo a Payton che abbiamo massacrato per mesi, ma dalla partita con i Bucks sta giocando un basket solido, facendo ovviamente qualche cagata qua e la ma giocando bene decisamente.

Wilson1977

Messaggi : 1569
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 44
Località : Settimo San Pietro (CA)

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da SkydAnc3R Dom Gen 03 2021, 09:28

Knicks-Pacers 106-102

Vittoria che legittima un inizio di stagione ampiamente sopra le aspettative e nonostante le tante assenze. Primo tempo equilibrato con Indiana che resta in partita grazie alle triple di Brogdon ed i viaggi in lunetta di Oladipo, ma nel secondo tempo la vinciamo grazie alla difesa e ad un paio di giocate di Robinson e Rivers, ma sarebbe ingeneroso citare soltanto loro due per quella che è a tutti gli effetti un successo di squadra e del coaching staff.

Randle si iscrive al tabellino soltanto a fine 2Q, ma nonostante questo eravamo in parità, e chiuderà con 5/16 al tiro ma pure lui si sbatte in difesa e costringe Sabonis ad un paio di errori di lettura nel finale. Chiude a due assist da un'altra tripla doppia. Payton si è preso qualche tiro di troppo, ma tutto sommato ha giocato una buona/ottima partita e soprende come i Pacers lo abbiamo lasciato dominare negli avvicinamenti a canestro, ma va bene così, affari loro. Ha invece del clamoroso la prestazione al tiro da fuori di Barrett dopo i recenti problemi, 4/5 da oltre l'arco e chiude come migliore scorer della squadra a quota 25. Gli alti e bassi, a 20 anni, evidentemente ci stanno.

17 minuti di un'importanza enorme quelli di Rivers, visto che ha sempre fatto la cosa giusta quando serviva nel momenti topici della gara, o con una tripla, o con un lay up o sporcando una palla in difesa. All'inizio dicevamo di lui e Robinson, ebbene quest'ultimo sforna la migliore prova di questa ancora breve stagione con grande presenza a rimbalzo offensivo ed ovviamente in difesa con la stoppata sul tentativo da tre di Brogdon che poteva far rientrare i padroni di casa nell'ultimo minuto.

Ottimo il rientro di Quickley che gioca pochi minuti, 17, e forse nel secondo tempo ne gioca troppo pochi, ma quando si vince ha ragione il coach. Quello che stupisce di più, ancora una volta, è il modo in cui riesce a procurarsi falli anche per uscire da situazioni complesse, con una sicurezza che stupisce visti i 21 anni.

Si sono visti, per la cronaca, anche un paio di quintetti sui generis con Noel o Randle unici lunghi e quattro esterni, con Barrett di fatto da 4 contro o Sabonis o Turner. Troppo pochi i minuti per giudicare. Vedremo se è una strada percorribile in determinati momenti tattici.

Ancora una volta: il quintetto iniziale è lo stesso di Fizdale. Così, per dire, a Woj e soci. Perchè un conto è perdere, un altro è non allenare.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da moracter Dom Gen 03 2021, 10:38

Ho visto i primi due quarti e mi sono piaciuti. Finalmente una squadra. SCARSA, ma una squadra.
Sorpattutto in difesa, ma anche la circolazione del pallone è molto migliorata. Randle fa deresponsabilizzato perché non può fare 5 TO a partita e fare capra-ball così sistematicamente. Vanno divisi i suoi compititi di playmaking con Barrett, Quickley e Payton.
Ribadisco che mettici un Lillard al posto di Payton e la squadra decolla davvero. Quickley mi piace un sacco; mi dà la sensazione di avere le palle e essere sempre sotto controllo. Non fa 18.000 palleggi com Randle e Payton e ha una velocità di pensiero e tattica notevole. Anche Rivers mi piace molto. E' un giocatore che ho sempre ritenuto sottovalutato come Burks. Dei microonde dalla panca che fanno sempre comodo.
Rimanendo sempre dell'idea che Randle vada ceduto, ma che, dati i contratti che girano, se Toppin non ingrana o si capisce che è un cesso, si può anche tenere, per me la rotazione dovrebbe essere:
- Quickley / Payton
- Barrett / Rivers
- Bullock / Burks
- Randle /Toppin
- Robinson / Noel
Più Frengo e Knox quando siamo obbligati dal destino a schierarli
DSJ ceduto anche per un lontana scelta n. 59 del 2030

Ribadisco anche che mi piacerebbe scegliere in top 5 l'anno prox, ma non volgio auspicare sconfitte come l'anno scorso perché la squadra mi sta piacendo molto come attteggiamento e non sono al momento vittorie da Eroi in cerca di contratto


_________________
GENNAIO 2021 Wild_b13
moracter
moracter

Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Alessandro Dom Gen 03 2021, 12:00

Squadra sobria ed equilibrata in campo, spaziature rispettate a parte qualche pennellata artistica di Payton, per lunghi tratti ho potuto ammirare anche una ottima difesa in considerazione delle caratteristiche peculiari dei giocatori a disposizione.
Finalmente la mano capace di un allenatore a New York, ben coadiuvato dal coaching staff. Le rotazioni sono veramente ridotte al limite, altro credo di Thibs, ma da un paio di partite la nostra injured list è affollata.
Non mi abbandono a facili entusiasmi ma mi godo questo successo, rimanendo dell’idea che per trarre le prime conclusioni bisognerà aspettare ancora 20-25 partite.
Alessandro
Alessandro

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 55
Località : Al Mansouri (Lebanon)

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da KenBannister1 Dom Gen 03 2021, 13:21

...ma quindi, vi lascio per qualche giorno e ci/vi rotrovo con un record da 3-3 ed una splendida vittoria contro Indiana, con addirittura Payton che non necessita di luci spente e mancanza di avversari per sembrare un giocatore di basket e Randle che mantiene promesse fatte al college e mai davvero onorate nei pro?

A parte gli scherzi, dipendiamo tanto ma tanto ma tanto dalla vena realizzativa di Barrett ed in particolare dalla sua capacità di essere pericoloso sugli scarichi: la correlazione tra vittorie e sue percentuali da fuori è sostanziale...

Ottimo esordio di Rivers...

...e niente: speriamo.
KenBannister1
KenBannister1

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 12.11.20

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da giokn90 Mar Gen 05 2021, 03:06

UN'ALTRA GRANDE VITTORIA!!
Vinciamo ad Atlanta sfoderando un'altra grande prova, soprattutto da un punto di vista mentale visto che agli infortuni già noti si andava ad aggiungere quello di Noel (caviglia - 2 settimane) e che nel terzo quarto abbiamo subito un parziale che ci ha portato sotto di 15 e che, complice un 1/11 da 3 fino a quel momento, poteva ucciderci.
Invece abbiamo cominciato ad aprire la scatola, e soprattutto con l'ingresso di Quickley, che non è più uscito dal campo, la gara è cambiata.
Parziale fulmineo nell'ultimo minuto e mezzo del terzo quarto per finire sotto 4, inerzia ribaltata  e vittoria portata a casa nel finale dove TUTTI, TUTTI hanno fatto qualcosa di importante.

Minutaggi forzati questa volta, e potrei dire qualcosa di buono (e ovviamente anche di negativo) su tutti, ma posto che Randle ha fatto i soliti numeri (questa volta però zero pericoloso da 3 e qualche palla persa stupida) e Barrett è stato ancora una volta solidissimo, cito due note liete.

Knox dopo una partenza semidisastrosa ha segnato 2 bombe sul finale di terzo quarto FONDAMENTALI, e si è sbattuto moltissimo in difesa.
E poi, IMMANUEL QUICKLEY, dopo aver giocato appena 3 minuti nel primo tempo, ne ha giocati 17 nella ripresa, ed è stato semplicemente DECISIVO, maturità da veterano nel gestire la squadra, giocate decisive, difesa sugli esterni (tolto un paio di errori di attenzione lontano dalla palla) ottima.
Chiudo con Rivers, siamo 107-106 a poco più di un minuto dalla fine, in 2 azioni segna prima la bomba del +4 e poi subisce fallo di sfondamento su Young, che dire, un vincente.

Bene ragazzi, siamo 4-3, abbiamo vinto a Indiana e Atlanta, siamo 4 vittorie nelle ultime 5, siamo una squadra che difende e che si passa la palla, è ancora prestissimo però mi sto divertendo parecchio, fino ad oggi questa squadra è tornata finalmente a sapere di KNICKS.

PS: Aggiungo che sul -15 ero sicuro avremmo perso, ma la cosa di cui ero contento anche in quel momento, e che pur non segnando non eravamo usciti dalla partita, in difesa non abbiamo smesso mai e appena a livello di atteggiamento si sono viste un paio di braccia abbassate, Thibodeau ha subito chiamato timeout e cazziato come dio comanda, a questo serve un coach, questo crea identità di squadra.

giokn90

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 08.04.14

A Wilson1977, ZuavaZen e KenBannister1 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Wilson1977 Mar Gen 05 2021, 03:20

Giù il cappello davanti a questa squadra!!
Infiliamo la seconda vittoria consecutiva fuori casa ed espugniamo anche Atlanta!
Siccome non eravamo già abbastanza incerottati la novità dell'ultima ora è il forfait anche di Noel per un problema alla caviglia.
Se già eravamo corti ora siamo cortissimi.
Ma sta squadra ha qualcosa dentro, dopo anni a mangiare merda finalmente si passano le nottate a divertirsi ed ad essere orgogliosi di quello che si sta facendo (al netto del nessun obiettivo che ci si deve porre, ad ora assurdo semplicemente parlare di PO dopo 7 partite, lo dico a scanso di equivoci).
Ad un certo punto la partita nel terzo quarto sembrava andata, sotto di 14 e le energie che erano evidentemente poche. In altre circostanze li si prendeva un'imbarcata da paura, ed invece sono i giovani a portare ossigeno dalla panca (due triple di Knox fin li male ed un IQ ispiratissimo).
Chiudiamo a -4 il terzo quarto e c'è ancora vita.
Da qui in poi la ns difesa sale di livello ed in attacco tutti danno il loro contributo.
Favolosa partita di Rivers, FA-VO-LO-SA sui due lati del campo!! Leader assoluto (firma clamorosa a quelle cifre).

Sui singoli che dire, partiamo dal ns MVP per ora a mani basse, Randle.
Ne mette 28 con il 58% dal campo, condisce il tutto con 17 (!!!) rimbalzi e 9 assist, ad un solo assist dalla tripla doppia (con i compagni che avranno sbagliato una roba con 6/7 triple aperte sui suoi assist).
Ovviamente è corretto sottolineare che ci sono anche 7 TO che sono ovviamente troppe, ma da lui passano quasi tutti i palloni, cosa gli dobbiamo dire dopo 43 minuti passati in campo? Bravo, bravo e pochi cazzi.

Rivers con una partita a mio avviso pazzesca, i numeri non dicono nulla del suo impatto.
In difesa si prende due falli in attacco chiave , ruba una palla clamorosa a Young e mette due triple dal peso specifico indicibile nel quarto periodo, favoloso.

Quickley gioca tutto il quarto periodo (bravo il coach a cavalcarlo senza rimettere dentro Payton, oggi troppo protagonista non richiesto con 18 tiri).
Immanuel lo ripaga con una partita veramente di alto livello, questo ragazzo alla terza partita dimostra un'intelligenza ed una conoscenza del gioco notevole (il suo nome IQ non fa una grinza!).

E poi c'è lui, il ns uomo franchigia, a soli 20 anni RJ gioca un'altra partita clamorosa con un 26+11 rimb + 5 assist e zero TO!!!

E siamo qua, dopo 7 gare con un record a dir poco sorprendente di 4-3 (con 5 partite fuori su 7 ed avendo affrontato due volte Indiana, Bucks, Phila, Atlanta).

Non svegliamoci e godiamoci ancora per un po il tutto mentre dall'altra parte del ponte i due fenomeni sono 3-4 (ah ma i Nets....bla bla bla).

Wilson1977

Messaggi : 1569
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 44
Località : Settimo San Pietro (CA)

A giokn90, ZuavaZen e Sprewell piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da SkydAnc3R Mar Gen 05 2021, 08:43

Knicks-Hawks 113-108

CHE PARTITONE!!! Vittoria clamorosa sul campo degli Hawks, altra squadra candidata ai Playoffs, e con un calendario di certo non facile ci ritroviamo con un sorprendente record di 4-3.

Primo tempo equilibrato che ci vede andare subito avanti, poi proviamo un quintetto small con Randle centro e le cose non sembrano dare i frutti sperati perchè deragliamo, soprattutto in difesa, e dilapidiamo rapidamente un parziale di 9-0. Chiudiamo il primo tempo con un desolante 1/8 da tre, ma gli Hawks, ad oggi il più prolifico attacco NBA insieme ai Bucks, non fanno tanto meglio.

Nel secondo tempo le cose iniziano a prendere una brutta piega, gli Hawks vanno avanti fino al +15 contro il nostro quintetto titolare, Payton forza troppo, viene sostituito e non vedrà più il campo. Thibodeau ripropone il quintetto small ma, vedendo gli esiti del tentativo del primo tempo, pensavamo che Atlanta potesse affondare il colpo. Invece negli ultimi 15 minuti sono tutti nostri: intanto a cavallo tra il 3Q ed il 4Q rientriamo in partita, merito di due triple di Knox di cui una sulla sirena del 3Q che suona definitivamente la carica. Come nella precedente gara sarebbe ingeneroso citare uno o l'altro, perchè tutti fanno la loro parte da lì in poi, Quickley si prende addirittura il lusso di mangare la palla a Young ormai sicuro verso un facile layup (il rookie chiuderà con 16 punti in 19' passando un paio di tiri da tre wide open, prendili quei tiri che per lasciarli agli altri...), Rivers che nel finale ottiene un offensivo sempre su Young e mette una tripla fondamentale, Barrett e Randle che alla fine metteranno a referto 54 punti in due, e Robinson che oscura la vallata quando nel finale Thibs rialza il quintetto.
Alla fine proviamo a complicarci la vita perdendo due palloni osceni, e fa specie che a farlo siano Randle e Bullock, due di quelli che a roster hanno maggiore esperienza. Per fortuna Atlanta demolisce i propri ferri non riuscendo rientrare.

La rotazione è stata di nuovo di soli otto uomini, al netto delle assenze Thibs non ha proposto Noel per andare small, la mossa alla fine ha pagato ma difficilmente Randle potrà continuare a giocare così tanto restando lucido, idem Barrett che ha il minutaggio più alto dell'intera Lega. Sempre su Randle: 25+17+9, ad un assist dalla tripla doppia, ma ripetiamo attenzione ai minutaggi, così non può continuare. Speriamo che con il rientro di Toppin il suo minutaggio possa scendere di almeno 10 minuti, così come quello di Barrett con Burks.

(quando ho scritto non sapevo di Noel fuori)

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Mattyknicks Mar Gen 05 2021, 12:06

Ragazzi per me una delle cose più positivi è sapere già come possiamo fare un upgrade notevole, cioè prendendo un play dignitoso al posto di payton. Non è poco sapere già come migliorarsi, sta ora alla dirigenza farlo.

RJ a me piace e anche molto, può davvero diventare un giocatore importante, deve continuare così steccare anche delle partite e lavorare tanto.
Quickley bella sorpresa si può tirare fuori davvero un bel giocatore in attesa anche di capire quanto vale Toppin.
Knox e Robinson segnali di risveglio per quanto io li ritengo al massimo giocatori da rotazione solidi, il che non sarebbe male dopotutto.


Mattyknicks

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 11.02.19

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da SkydAnc3R Mar Gen 05 2021, 12:55

Copio ed incollo quello che ho precisato sulla pagina FB:
Io cmq invito tutti a stare calmi, mooolto calmi, sulle aspettative. E' vero che siamo partiti a bomba con un calendario difficile, ma neanche la moglie di Thibs aveva preventivato un 4-3 dopo 7 gare. Ci sono segnali incoraggianti ed innegabili, ma ricordatevi sempre quando commentiamo quali metri di paragone avevamo, Fisher, Hornacek, Fizdale e non vado più indietro, tutta gente che manco allena più in NBA. Thibodeau è un allenatore migliore di questi, senza dubbio.

Altrimenti datemi 6 numeri del superenalotto che me li vado a giocare se avevate pronosticato risultati del genere, quando tutti, TUTTI, ci davano desolatamente tra le peggiori tre/cinque squadre NBA (sono andato a rileggermi le preview dei vari siti perchè a leggere certi commenti stamattina pare che i vari The Ringer, ESPN, The Atlhetic ecc ecc sono tutti stupidi). Posizioni che cmq dovrebbero continuarci ad appartenere eh, per inciso, non è che 7 gare possono essere indicative, altrimenti andiamo a leggere il record dei Nets e che schifo KD e Kyrie (sì, ma non per questo motivo).

Chiaramente godiamoci il momento, per carità, stamattina nel finale mi sudavano le mani su quelle due perse dall'agitazione di poterla perdere! E' che siamo talmente abituati male che non ci ricordiamo più certe cose, per esempio che normalmente nei primi due mesi di stagione tutte le squadre se la giocano (E CI MANCHEREBBE!!!) poi si fanno le valutazioni se tankare o provare ad andare ai Playoffs - vedi OKC l'anno scorso - quindi tutto quello che vediamo oggi dovrebbe rientrare nel normale ordine delle cose NBA, per esempio essere ALLENATI. Ma come ho scritto siamo talmente abituati ad essere fuori da tutto dopo neanche un mese che oggi ci sembra tutto ok e stop.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

A Alessandro piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Sprewell Mar Gen 05 2021, 13:20

Saluto tutti con questo primo messaggio, tifo Knicks dalla magica corsa playoff del'99 e vi seguo sul forum da tempo. Posso dirmi Wilsoniano come pensiero in generale anche se ho sempre, ahimé, condiviso le pesanti critiche di Sky al nostro Owner, front office, coach e dirigenti vari di questi ultimi bruttissimi anni. Aggiungo solo che sono un fan di Frank Ntilikina e che lo difenderó strenuamente dai vostri attacchi 😀: lo reputo un giocatore su cui puntare, non solo perché é nostro miglior difensore perimetrale ma anche perché sono convinto possa mettere su un tiro affidabile. Ha solo 22 anni ed é praticamente il primo anno in cui viene coachato in nba (questo vale per tutti i nostri giovani ovviamente). Inoltre mi pare uno con la testa a posto e con voglia di lavorare. Perfetto per Thibodeau e per lo spirito di squadra che si sta cercando di costruire insomma. Il mio unico disappunto su questo fantastico inizio di stagione é infatti la sua mancata rifirma. Temo (ma spero) che ci costerà più di quello che vorremmo il prossimo anno pareggiare altre offerte perché il ragazzo ha degli estimatori in nba (Spurs su tutti) ed il motivo é semplice: ha un gran talento che altri vedono più chiaramente (purtroppo) di noi. Per fortuna siamo ancora in tempo..Sugli altri mi esprimeró strada facendo, ciao di nuovo a tutti!
Sprewell
Sprewell

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 05.01.21

A ZuavaZen piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da giokn90 Mar Gen 05 2021, 13:27

SkydAnc3R ha scritto:Copio ed incollo quello che ho precisato sulla pagina FB:
Io cmq invito tutti a stare calmi, mooolto calmi, sulle aspettative. E' vero che siamo partiti a bomba con un calendario difficile, ma neanche la moglie di Thibs aveva preventivato un 4-3 dopo 7 gare. Ci sono segnali incoraggianti ed innegabili, ma ricordatevi sempre quando commentiamo quali metri di paragone avevamo, Fisher, Hornacek, Fizdale e non vado più indietro, tutta gente che manco allena più in NBA. Thibodeau è un allenatore migliore di questi, senza dubbio.

Altrimenti datemi 6 numeri del superenalotto che me li vado a giocare se avevate pronosticato risultati del genere, quando tutti, TUTTI, ci davano desolatamente tra le peggiori tre/cinque squadre NBA (sono andato a rileggermi le preview dei vari siti perchè a leggere certi commenti stamattina pare che i vari The Ringer, ESPN, The Atlhetic ecc ecc sono tutti stupidi). Posizioni che cmq dovrebbero continuarci ad appartenere eh, per inciso, non è che 7 gare possono essere indicative, altrimenti andiamo a leggere il record dei Nets e che schifo KD e Kyrie (sì, ma non per questo motivo).

Chiaramente godiamoci il momento, per carità, stamattina nel finale mi sudavano le mani su quelle due perse dall'agitazione di poterla perdere! E' che siamo talmente abituati male che non ci ricordiamo più certe cose, per esempio che normalmente nei primi due mesi di stagione tutte le squadre se la giocano (E CI MANCHEREBBE!!!) poi si fanno le valutazioni se tankare o provare ad andare ai Playoffs - vedi OKC l'anno scorso - quindi tutto quello che vediamo oggi dovrebbe rientrare nel normale ordine delle cose NBA, per esempio essere ALLENATI. Ma come ho scritto siamo talmente abituati ad essere fuori da tutto dopo neanche un mese che oggi ci sembra tutto ok e stop.

Un esperto di statistiche mi conferma che non andavamo sopra al 50% dopo 7 partite dal 2013?
Se non ricordo male nelle stagioni 15-16, 16-17 e 17-18 abbiamo avuto momenti con record positivo, ma potrei sbagliarmi.

Comunque quoto ovviamente, vietato fare voli pindarici e pensare di avere ora una squadra improvvisamente forte.
L'unica cosa che mi sento di poter certificare come miglioramento reale è senza dubbio che la costruzione di una certa cultura del lavoro e di una certa mentalità è a buon punto, di certo non già consolidata (impossibile lo sia dopo 2-3 mesi di lavoro e 7 partite) ma senz'altro a buon punto.

Abbiamo un coach, un vero coach, magari non top, ma senza dubbio un vero coach.
E avere un vero coach ti permette di valorizzare i giocatori per le loro caratteristiche, far performare la squadra nel modo giusto se non addirittura sovraperformare, e soprattutto avere garanzia di essere competitivi sia per, appunto, la cultura e la mentalità trasmesse alla squadra, sia per la capacità di allenare la partita.
Poi, sia chiaro, le partite le vincono e le perdono i giocatori, SEMPRE, ma è compito del coach ''garantire'' alla squadra di essere competitiva attraverso gli aspetti sopracitati.

A noi mancava il coaching, è assurdo dirlo ma è così, ci sono tantissime squadre con materiale umano simile o appena superiore ai Knicks nella lega, ma attraverso il coaching molte di loro erano in grado di essere squadre credibili, squadre che inevitabilmente essendo credibili lo diventavano anche presso i free-agent di alto livello.

Come dice Andre, Fisher, Hornacek e Fizdale erano coach scarsi, l'ultimo non è stato neanche aiutato dal pessimo management ma ha la colpa di non aver avuto le palle di panchinare certi ''giocatori'' firmati dando un'identità chiara (tecnica e mentale) alla squadra, identità che ora è chiara e tangibile.

Ribadisco, non ci vuole una scienza ultraterrena per fare coaching di buon livello.
Bisogna innanzittutto dare priorità alla difesa, i giocatori devono credere che se difendono potranno SEMPRE avere una chance di competere per vincere, creare un sistema di gioco semplice che valorizzi le caratteristiche dei giocatori a disposizione, e che porti i giocatori, una volta preso un piccolo vantaggio a passarsi la palla per prendere il miglior tiro possibile.
Una volta fatto questo, ALLENARE I GIOCATORI DENTRO A QUESTI CONCETTI, che significa premiarli quando fanno la cosa giusta su entrambi i lati del campo, cazziarli (anche punendoli) quando non lo fanno, chiamare timeout quando per diverse azioni consecutive la squadra viene a mancare su uno degli aspetti sopracitati, essere sempre sul pezzo per ricordare ai giocatori di stare sul pezzo.

Thibodeau sta facendo tutto ciò, non sta inventando nulla, sta allenando, e grazie a dio si vede.

giokn90

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 08.04.14

A Wilson1977, Bart, Alessandro e Sprewell piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Bart Mar Gen 05 2021, 15:58

Benvenuto innanzitutto al nuovo arrivato @Sprewell; non sono così lover come lui di Frengo, però sono convinto che sarebbe un buon giocatore di sistema nel ruolo e nel contesto giusto. Forse sei un po' troppo sbilanciato con le cifre - o forse sbaglio io - però è verissimo che storicamente gli RFA sono i contratti più rischiosi come rapporto qualità prezzo.

Bene, la squadra molto bene. Finalmente vediamo la tanto agognata mano di un coach nel bene e, in parte, nel male. 7 partite tutto sommato convincenti con delle idee messe in campo senza vedere 5 uomini disuniti e senza uno spartito. I Knicks per ora sono belli da vedere (e rimpiango di non riuscire più a vedere le partite in diretta, magari la prossima farò uno sforzo) e non ci fanno vergognare come dei ladri a tifarli.
Come dicevate c'è mentalità, una mentalità positiva a partire dalla metà campo. Ci sono magari errori di lettura da parte dei singoli che portano qualche volta a rotazioni errate, però non sono errori di pigrizia o svogliatezza: si lotta sui cambi, si provano a forzare i blocchi quando serve e l'area riusciamo a chiuderla con qualità -> 7° miglior difesa nella restricted area e 10° nel pitturato, veramente grasso che cola ( https://www.nba.com/stats/teams/opponent-shooting/?Season=2020-21&SeasonType=Regular%20Season&DistanceRange=By%20Zone&sort=Restricted%20Area%20FG%20PCT&dir=-1 ).
Questo perchè Thibs finalmente riesce a far collassare con ordine (so che sembra un controsenso ma le chiusure sono molto efficaci) due/tre difensori chiudendo le linee di passaggio per un eventuale scarico al lungo o direttamente il ferro per una conclusione. Chiaramente condiamo tanti tentativi da 3pt, ma il fatto che le percentuali con cui vengono convertite queste triple sono indice di due fattori: il fattore culo (quello ci vuole sempre) e il fattore close out difensivo fatto bene ( https://www.nba.com/stats/teams/opponent-shots-closest-defender/?sort=FG3_PCT&dir=1&Season=2020-21&SeasonType=Regular%20Season&CloseDefDistRange=2-4%20Feet%20-%20Tight ).
Thibs tanto criticato per l'ice a Minnesota, modo ormai obsoleto di difendere in quanto ormai lasciare libero in punta il lungo è un suicidio, si sta riadattando in chiave moderna, senza raddoppiare il palleggiatore ma accompagnandolo in area dentro una gabbia. Stanotte con Young si è visto chiaramente e anche in parte con Brogdon quando ha smesso di vedere una vasca da bagno al posto del canestro.

Offensivamente non siamo nulla di innovativo o clamorosamente scintillante, siamo soltanto moderni, cosa che si implorava da ormai 4 stagioni. Non abbiamo un mindset improntato alla transizione, anche se mi piacerebbe veder migliorato questo dato ( https://www.nba.com/stats/teams/transition/?sort=POSS&dir=1 ), ma abbiamo fatto passi da gigante con le situazioni di taglio (https://www.nba.com/stats/teams/cut/?sort=POSS&dir=1&SeasonType=Regular%20Season andate a confrontare con gli anni scorsi e vedrete che cambio di rotta), indice secondo me di buon attacco, in quanto è la cartina tornasole di quanto si muovo bene e si passano la palla i giocatori in campo (a conferma di questo guardate anche il dato della % dei canestri assistiti e confrontatelo di nuovo con gli anni scorsi https://www.nba.com/stats/teams/scoring/?sort=PCT_AST_FGM&dir=-1&Season=2020-21&SeasonType=Regular%20Season ). Finisco con le stats hipster con questo bonus track ( https://www.nba.com/stats/teams/speed-distance/?sort=AVG_SPEED_DEF&dir=1&Season=2020-21&SeasonType=Regular%20Season ).

Parlando dei singoli: Payton va bene dai, diciamo che tutto il contesto riesce a renderlo sopportabile. Quanto meno non si palleggia più sui piedi; sta trovando buone percentuali al ferro e nel pull-up dalla medie e questo ci permette di tenerlo in campo senza pagare una tassa troppo onerosa. Speriamo bene, come fake starter questo Payton posso anche digerirlo.
Su Rivers avete detto tutto voi; rispetto al caprone che era gli anni di NOLA e i primi ai Clippers è tutto un altro giocatore. Ha i tempi di gestione dell'attacco sia con palla in mano sia off the ball dando sempre una linea di passaggio chiara e pulita. Difensivamente tiene parecchio e non molla dopo due palleggi dell'avversario: direi che la sequenza finale di stanotte è l'emblema di quanto sia stata una buona firma per lo spogliatoio in generale.
Randle bene; magari non sono così entusiasta come Wilson, però se effettivamente vogliamo trovare la chiave di questo inizio di stagione, forse è proprio l'approccio del 30. Ha i suoi deliri di onnipotenza in cui crede di poter andare coast to coast come Lebron, però sono momenti abbastanza circoscritti, da mettere in un conto positivo. Si sbatte, va forte a rimbalzo e ha ripreso a smazzarla dal post (cosa mai vista l'anno scorso quando era una sua peculiarità ai Pels).
Sono sempre più convinto che Barrett non sia un go-to-guy. Per GTG intendo quel giocatore in grado di prendersi l'attacco sulle spalle e segnare quei 12-14 punti di fila, da solo in grado di svoltare una partita. Ecco lui non è quel tipo di giocatore: non ha tiro dal palleggio e quando lo prende è troppo rigido, quasi bloccato. Riuscisse a superare questo ostacolo più mentale che tecnico se ne potrebbe riparlare. Barrett potrebbe diventare un eccellente 2°/3°, un giocatore che va servito dinamicamente e messo in ritmo, perchè come prende velocità sono quasi sempre due al ferro o fischio a favore. Come diceva @Gio - se non ricordo  male - con palla in mano non mi da l'idea di essere una minaccia, non mi da la sensazione di poter segnare a piacimento; facendo muovere la difesa e servendolo con i tempi giusti le cose cambiano.
Su Robinson malgrado le ultime uscite più "educate" credo che sia sempre il caso di impacchettarlo: lo spirito battagliero della squadra gli sta facendo sicuramente bene, però continuo a non vedere miglioramenti. E' un bloccante mediocre per i compagni (anche se sa rollare eccome a canestro) e continua a saltare come un tappo di champagne. Vediamo, mi fido del giudizio di Thibs, se crede di poterlo far giocare con continuità e ritagliarli un ruolo alla jarret allen, benissimo, altrimenti ce ne faremo una ragione.
In cauda venenum, Knox. Oggi sicuramente è stato utile con le due giocate a fine 3qt, ma a parte quello, voi vi siete anche solo accorti della sua presenza in campo? Io per nulla, zero. Scusate se continuo ad accanirmi su di lui, ma è un giocatore che mi da il nervoso; avrebbe mezzi atletici mostruosi ma non li sfrutta. In attacco l'unica cosa che può fare e mettere radici in angolo e aspettare uno scarico perchè come riceve palla è una persa automatica ( https://www.nba.com/stats/players/advanced/?sort=TM_TOV_PCT&dir=-1&CF=GP*GE*6:MIN*GE*20 non trovo la % di TOs per tocchi ma fidatevi che sarebbe stata ancora più ingenerosa ) e non crea per i compagni. Se fosse in Thibs proverei magari a renderlo più dinamico chiamando qualche schema per farlo uscire dai blocchi ma di più non so cosa si possa inventare. Dietro è un pianto, le prende da chiunque; anche stanotte non teneva il primo passo di nessuno, non riusciva ad allungarsi abbastanza per contestare i tiri. Un grosso punto interrogativo; per ora non vedo la mano di TT, speriamo nel lungo periodo.

Chiudiamo forse con l'unico aspetto preoccupante come avevo sottolineato qualche giorno fa e come avete riportato anche voi: i minutaggi, ovvio che siamo in emergenza, però conoscendo il gallo che abbiamo in panchina, terrei sott'occhio le rotazioni.

EDIT: non mi aveva preso i link e li ho riscritti
Bart
Bart

Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 09.01.17

A Alessandro piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Wilson1977 Mar Gen 05 2021, 16:31

Sul discorso minutaggi ad oggi ha veramente poco senso parlarne, con fuori Burks, Ntilikina, DSJ, Toppin , Noel e Spellman abbiamo corte tutte le rotazioni (1/2 e 4/5), quindi facciamo quello che possiamo.
Con il ritorno di Burks caleranno i minuti di RJ, con il ritono di Toppin e noel scenderanno quelli di Randle, non sono onestamente preoccupato.

Wilson1977

Messaggi : 1569
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 44
Località : Settimo San Pietro (CA)

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Alessandro Mar Gen 05 2021, 16:46

giokn90 ha scritto:
Abbiamo un coach, un vero coach, magari non top, ma senza dubbio un vero coach.
E avere un vero coach ti permette di valorizzare i giocatori per le loro caratteristiche, far performare la squadra nel modo giusto se non addirittura sovraperformare, e soprattutto avere garanzia di essere competitivi sia per, appunto, la cultura e la mentalità trasmesse alla squadra, sia per la capacità di allenare la partita.
Poi, sia chiaro, le partite le vincono e le perdono i giocatori, SEMPRE, ma è compito del coach ''garantire'' alla squadra di essere competitiva attraverso gli aspetti sopracitati.

A noi mancava il coaching, è assurdo dirlo ma è così, ci sono tantissime squadre con materiale umano simile o appena superiore ai Knicks nella lega, ma attraverso il coaching molte di loro erano in grado di essere squadre credibili, squadre che inevitabilmente essendo credibili lo diventavano anche presso i free-agent di alto livello.

Gli arrivi di Johnnie Bryant come Associate Head Coach da Utah, uno dei cardini del successo di Quin Snyder ai Jazz (punto di riferimento indiscusso per Donovan Mitchell), e di Kenny Payne, ex assistente di Calipari a Kentucky, hanno stranamente suscitato poco clamore negli ambienti NBA. Per completezza di informazione Payne ha ritrovato giocatori già allenati nei Wildcats, ovvero Noel, Knox e Quickley, ovviamente.

Benvenuto @Sprewell ma bisogna mettere ordine tra il nick e Frengo Wink
Alessandro
Alessandro

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 55
Località : Al Mansouri (Lebanon)

A Sprewell piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Sprewell Mar Gen 05 2021, 17:55

Grazie del benvenuto. Sono d'accordo con buona parte dell'analisi di Bart specialmente su ció che dice di RJ. In parte dissento su Robinson: a me pare stia facendo grossi miglioramenti dietro sia nel contenimento dei falli che nel cercare di gestire i rimbalzi difensivi. Sappiamo tutti che non é un genio del taglia-fuori ma lo vedo più presente
anche mentalmente in campo. Credo che la nostra buona difesa del pitturato sia in gran parte merito suo. Su Randle non credevo possibile vedergli muovere i piedi in quel modo in difesa e spero davvero che non sia una "illuminazione" temporanea. Il coach dice che questi ragazzi si allenano bene e non penso sia un discorso di circostanza. Quindi, mai come quest'anno, penso sia giusto aspettare oltre metà stagione a dare valutazioni sugli under 24 che sono buona parte del roster e non darei via nessuno. Persino sull'enigmatico Knox mi sentirei di aspettare: mi chiedo perché si accenda così quando é in campo con Quickley ad esempio e se sia possibile cavarci qualcosa. Vedremo..
Sprewell
Sprewell

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 05.01.21

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da giokn90 Mar Gen 05 2021, 18:39

Bart ha scritto:

EDIT: non mi aveva preso i link e li ho riscritti

Ti ho tagliato il commento perchè se no occupava troppo spazio ma fondamentalmente concordo su tutto.

Knox difensivamente non mi è sembrato così malvagio, c'è stato un momento in cui pensavo che potessimo toglierlo per andare con Barrett da 4 tattico, ma mi sono reso conto che era importante restasse per contenere Hunter in post-basso.
Quelle due bombe sono state di un'importanza capitale, ci sono margini perchè possa diventare un tweener in grado di aprire il campo o andare al ferro con 2 palleggi e marcare più ruoli.

Barrett secondo violino mi trova d'accordo, il tiro dal palleggio dal mid-range lo sta mettendo su ma si tratta comunque di un tiro creato dopo aver attaccato un closeout, da pick'n roll ancora non lo ha, così come non ha e non so se mai avrà la capacità di isolarsi e costruirsi un tiro dal palleggio.
Detto questo, non è un problema, penso possa essere comunque un giocatore da 25 di media stabili in una squadra di alto livello con affianco un playmaker forte (alla Chris Paul) e un lungo forte.

giokn90

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 08.04.14

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da moracter Mar Gen 05 2021, 22:29

Beh benvenuto a Spree ma anch'io concordo che bisogna mettere ordine tra il sacro nick e Frengo Smile

Io direi di vivere partita per partita e amen, ma quello che vedo, soprattutto per hustel e difesa mi piace davvero. Soprattutto Randel che si è sbattuto davvero come un pazzo. Da rivedere invece il morboso la do a te che la dai a me tra Randle e Payton, ed infatti quando c'è stato Quickley mi sembravano tutti più coinvolti. Però in quanto a cazzimma ci stiamo dentro e questo mi piace

_________________
GENNAIO 2021 Wild_b13
moracter
moracter

Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Sprewell Mar Gen 05 2021, 22:45

Ahahah ok per il nick e il Frengo come lo chiamate voi mettiamola così: uno è la follia, l'altro la ragione. Uno usava armi da fuoco l'altro suona il pianoforte. Uno era fatto per aggredire tutto e tutti sul parquet l'altro invece è fatto per contenere tutto e tutti. Li adoro per motivi opposti. Spree è stato il giocatore che è stato, Frank deve ancora diventare il giocatore che sarà. E con quest'ultima perla filosofica dei poveri me ne vado a dormire..
Sprewell
Sprewell

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 05.01.21

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da giokn90 Mar Gen 05 2021, 23:28

Sprewell ha scritto:Ahahah ok per il nick e il Frengo come lo chiamate voi mettiamola così: uno è la follia, l'altro la ragione. Uno usava armi da fuoco l'altro suona il pianoforte. Uno era fatto per aggredire tutto e tutti sul parquet l'altro invece è fatto per contenere tutto e tutti. Li adoro per motivi opposti. Spree è stato il giocatore che è stato, Frank deve ancora diventare il giocatore che sarà. E con quest'ultima perla filosofica dei poveri me ne vado a dormire..

Spree tranquillo che siamo in 2 ad amare Frank, io lo amo dai tempi in cui ruppe il culo alla nostra Nazionale U18 agli Europei 2016 in Turchia Very Happy

giokn90

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 08.04.14

A Sprewell piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da ZuavaZen Mer Gen 06 2021, 19:25

Ciao ragazzi bellissimo momento Knicks molto belle le vostre analisi che ancora devo finire di leggere... Quanto a me che non so un cazzo provo a ritagliarmi uno spazio su quello che mi compete, le stronzate senza senso compiuto: è parso anche a voi che la presenza di IQ abbia molto infastidito il folletto (a me antipaticissimo ma fortissimo) che fino a quel momento ci stava facendo a fettine, Tare Y??? E se così fosse potrebbe secondi voi può essere il segno che il ragazzo dalla faccia da schiaffi possa essere forte forte in quanto riconosciuto da uno di quella categoria? Ciao a tutti forza knicks
ZuavaZen
ZuavaZen

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 09.03.15

A Sprewell piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da parmy70 Mer Gen 06 2021, 21:30

CHE SUCCEDE? cit. Very Happy
parmy70
parmy70

Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 10.04.14

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da giokn90 Gio Gen 07 2021, 03:03

AN OTHER ONE IN THE BANK!!!
Un'altra vittoria coi controcoglioni, arrivata negli ultimi 4 minuti grazie a 14 PUNTI CONSECUTIVI DI AUSTIN RIVERS, con 4 bombe, le ultime 2 di una difficoltà spaventosa, e un floater al 24esimo secondo (era il secondo canestro), 4 minuti così di questa onnipotenza li ho visti raramente, ma questo ragazzo è arrivato con il mindset di alzare il livello della nostra squadra facendo ciò che serve per vincere, e lo sta facendo, eccome se lo sta facendo.

La partita non si era messa sui binari giusti, siamo arrivati a -18 nel secondo quarto, con Utah che riempiendo l'area e alternando varie zone ci stava incartando e punendo in transizione.
Ma ancora una volta, la squadra non dava l'idea di essere fuori dalla partita, e continuando a difendere ero convinto avremmo potuto avere una chance, soprattutto se avessimo rintuzzato leggermente prima dell'intervallo, chiuso per l'appunto a -12.
Rientrati dagli spogliatoi ci siamo riavvicinati subito e da lì è stata una partita equilibrata, che poteva andare in una direzione o nell'altra.
Noi siamo stati bravissimi a limitare Mitchell, che si è acceso (poco) solo nel finale, mentre in attacco al solito Randle (stasera partito male ma accesosi piano piano a partita in corso) abbiamo avuto un'ottima prova di Payton che ha giocato credo tutto il secondo tempo senza mai uscire.
Barrett non in serata ma ancora una volta determinante in difesa, Robinson fondamentale nel proteggere l'area e contrastare lo strapotere fisico di Gobert, e poi, come già detto, AUSTIN RIVERS.

Ancora una volta, minutaggi forzati per le assenze, ma ancora una volta, qualche minuto in più a Quickley (anche se in 6 minuti -13 di +/-) e Knox ci stavano, capisco che Payton non si è mai spento, ma di sto passo tra un mese saremo morti.

Ultima osservazione, ancora una volta entriamo nell'ultima fase della partita con qualcosa come 2/12 da 3 e finiamo con 8/22 segnandole praticamente tutte negli ultimi 6 minuti, e fino a quel momento eravamo abbondantemente in partita, pur con Utah già a 12/32...significa che QUESTA SQUADRA HA UN'IDENTITA', che non dipende solo dalle percentuali, e la partita con Toronto, persa, ne è la dimostrazione più lampante.

5-3 ragazzi, 5-3, enjoy the moment.

giokn90

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 08.04.14

A Wilson1977 e ZuavaZen piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

GENNAIO 2021 Empty Re: GENNAIO 2021

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.