Knicks Italia : il forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

DICEMBRE 2019

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Lun Dic 02 2019, 07:09

Randle meglio quando non ha Morris ad occupare gli stessi spazi in attacco, in generale i quintetti più bassi tendono a fare meglio, Dotson come lo scorso anno parte dietro a tutti poi guadagna minuti non perché è un fenomeno ma perché gli altri sono peggio, ma io non possono credere che un coach sia così idiota e schizofrenico nelle dichiarazioni che poi non seguono quello che propone, quindi gli impongono i quintettoni dall'alto perché sono state garantite determinate cose a certi giocatori, altrimenti no si spiega che da qui vedi mo cose così lapalissiane. Poi non c'entra perdere con i Celtics, si è chiaramente visto che alla fine l'hanno vinta perché hanno più talento, amen, il mio è un discorso che riguarda in generale la stagione fin qui giocata.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Mark.Vezza il Lun Dic 02 2019, 08:46

Tra l'altro Morris disse di aver preferito i Knicks agli Spurs per poter stare più vicino alla famiglia. Ora vorrei capire in base a quale principio noi a metà stagione dovremmo scambiarlo a qualche contender in cambio di pick... Se ha accettato di venire da noi sarà come minimo (ma proprio come minimo eh..) per aver ricevuto rassicurazioni sul ruolo e sul rispetto dei termini del contratto. Felice di essere smentito ma la vedo molto improbabile che possano esserci sviluppi differenti.
A metà stagione potremmo scambiare Payton, Ellington e Bullock in cambio di scelte pesanti.. Ci sarà la fila cazzo, speriamo di poter accontentare tutti...

Mark.Vezza

Messaggi : 538
Data d'iscrizione : 23.06.16

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Mar Dic 03 2019, 12:22

Ormai è un tutti contro tutti tra dirigenza, coach e giocatori, e non potrebbe essere altrimenti. Lasciando per un attimo da parte la proprietà, per evitare di dire o scrivere sempre le stesse cose farò un post dove spiego il mio punto di vista sul cortocircuito tra Mills e Fizdale - post che magari aggiornerò se mi verrà in mente altro.

Ci sono responsabilità ben separate che, unite insieme, hanno portato al solito momento attuale in cui viene voglia di radere di nuovo tutto al suolo. Vediamo di affrontarle.

1. La dirigenza. Il quintetto era fatto dopo il Draft: andati Williamson e Morant la scelta di Barrett era naturale. Visto che fisicamente sembra un 3 fatto e finito, dovevi partire da questa base:
Ntilikina (o Smith Jr)
Dotson
Barrett
X
Robinson
Prendevi X e gente intorno a Trier, Smith Jr (o Ntilikina) e Knox. Veterani che insegnassero ai giovani dove si mangia in trasferta, quali sono le gold digger da evitare e come ci si comporta, stile Vince Carter per intenderci. Tenevi dello spazio salariale per fare brokeraggio, assorbendo contratti anche biennali di giocatori sgraditi ad altre squadre facendoti pagare in scelte o giovani.
Dotson si era guadagnato il posto in quintetto con la stagione scorsa, Trier di guidare la second unit stile Lou Williams o Jamal Crawford. Poi ne vincevamo ugualmente poche, però valutavi con calma i giovani e magari da tutti quelli nominati sopra tiravi fuori tre solidi giocatori da rotazione per gli anni a venire.
Inaccettabile invece come sono andate le cose. Presi dalla stessa bulimia con la quale avevamo strapagato Hardaway Jr ci siamo riempiti di tweener, che definisco tali anche in una NBA positionless perché necessitano degli stessi spazi sul parquet per poter operare. E pazienza se Morris in questo momento è forse il nostro miglior giocatore, perché se avevi già Randle a cui avevi detto, visto il contratto, "questa è la tua squadra almeno per i prossimi due anni", non ha senso garantirgli (se è stato fatto) il posto in quintetto. Idem Portis, a cui potevi preferire il Kornet di turno che non vuole minuti e cap. Ed arriviamo al journeyman Payton da mettere davanti alle due point guard che già avevi in rookie scale. Così come uno tra Ellington e Bullock è di troppo, netto dell'infortunio del secondo, quando poi pescare all'occorrenza dalla GLeague in stile Kadeem Allen.
Regge poco il discorso che i contratti dei nuovi sono annuali (1+1 con team option) perché pensare di recuperare qualcosa in più di una seconda scelta dai vari Portis, Payton ed Ellington è follia, se noi stiamo frenando lo sviluppo dei giovani per mettere in mostra gli annuali sperando il trade favorevoli allora ci vuole l'esorcista, manco lo psicologo. L'unico aspetto positivo è che il cap futuro non è intaccato ed abbiamo tutte le nostre prime scelte più un paio di Dallas, per ora. Perché se deve provare a salvarsi il posto Mills potrebbe alla disperata tentare il colpaccio (al contrario) nella più classica trade Knicks cedendo scelte e giovani per qualche pseudo fenomeno scontento con contratto pluriennale.

2. Il coach. Si è ritrovato un roster male assemblato, ok, ma già dall'anno scorso doveva mettere su qualche struttura di gioco anche basilare, tipo provare ad alzare il pace con Smith, e con Knox e Dotson che occupano gli angoli ai duemila all'ora appena prendiamo palla. Robe basiche, ma moderne. La via recente era segnata dagli Atkinson o dagli Hawks e bastava copiarla, ed invece andiamo di là come dinosauri feriti, facciamo correre i levrieri al passo del bradipo per giocare a metacampo senza poi avere soluzioni che non siano ISO su ISO. In difesa siamo allo switch sistematico (alternato a troppa zona) come non vedevamo dai tempi della stagione successiva a quella delle 54W, ma lì erano i veterani della CAA a volerla e Woodson era in balia degli eventi. Qui chi è che può permettersi di decidere al posto dello staff tecnico, Portis? Evidentemente no.
C'è il grande dilemma sui quintettoni, forse imposti dall'alto, al momento della firma di Morris. Se deve giocare titolare allora è una colpa da ascriversi alla dirigenza, ma se la scelta di andare big (che il coach ha perpetrato ed a tratti continua a perpetrare anche con la second unit!) è farina del sacco di Fizdale, siamo davvero messi male.
La gestione dei giovani è da un anno e tre mesi schizofrenica, abbiamo visto a più riprese Ntilikina e Knox affossati anche a parole oltre che con quei DNP quasi isterici, mentre i media gli chiedono stupefatti perché in una situazione così compromessa i giovani non stanno giocando lui risponde nei modi più disparati salvo smentirsi con i fatti la partita successiva. La favoletta "a volte si impara di più stando a guardare" è vera se devi ammirare Tony Parker, non Mudiay e Burke. Dotson passava la Summer League del 2018 in panchina, poi si è preso il posto da titolare nella stagione 2018/19 non perché sia un fenomeno, ma perché è meno peggio di chi Fizdale gli preferiva all'inizio. Sorprendentemente il coach non l'ha capita neppure stavolta, e sta succedendo la stessa cosa, con il #21 che sta guadagnando minuti dopo gli iniziali DNP, non perché è arrivato Klay Thompson, ma perché Barrett gioca da 2 perché Morris deve essere titolare con Randle, oppure Payton deve scheggiare i ferri al posto di Ntilikina (Morris e Payton contratti annuali, quindi senza prospettiva in squadra).
Inaccettabile non avere una rotazione più o meno fissa, non è concepibile che Ellington sia il primo esterno ad alzarsi dal pino salvo poi essere Dotson nel secondo tempo e la prossima partita magari viceversa. Qualunque giocatore vi dirà infatti che deve sapere quando verrà chiamato il suo numero se fa parte della rotazione, per essere pronto fisicamente e mentalmente.
Ntilikina partiva terza point guard dietro Payton e DSJ, e soltanto le sfighe altrui lo hanno fatto sbocciare forse definitivamente. Knox paradossalmente ha giocato forse troppi minuti l'anno scorso, oggi sta subendo lo stesso trattamento di Ntilikina dell'anno scorso. L'efficienza di Barrett sta colando a picco come la scorsa stagione quella di Knox, come il compagno al secondo anno sta iniziando a prendersi qualsiasi tiro gli passi tra le mani, perché forse ha erroneamente capito dai veterani che la NBA funziona così.

E quindi? Francamente non vedo vie d'uscita, solo l'arrivo di Masai Ujiri al posto di Mills potrebbe risollevarmi il morale, ma ricordo che all'arrivo di Phil Jackson pensai "se non ci risolleva neppure zio Phil possiamo chiudere tutto". Jackson però si dimostrò anacronistico ed inadeguato al ruolo di Presidente che in effetti non aveva mai ricoperto, anche se sarebbero da capire le ingerenze del solito Dolan sobillato dall'onnipresente Mills. Quale sarà invece l'alibi che useremo per Ujiri?

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Bart il Mar Dic 03 2019, 12:46

Nulla da aggiungere al post di sky, sottoscritto in pieno. Il mio silenzio di queste ultime settimane è dovuto allo sdegno nel vedere questo gruppo di giocatori scendere in campo (definirli squadra sarebbe un complimento troppo alto); il mio masochismo innato mi spinge a guardare le partite tutte le mattine ma è veramente una palude. Una tristezza infinita. E la testa d'uovo con gli occhiali mi da sempre più fastidio ogni partita che passa con quelle sue espressioni da ebete ogni volta che viene inquadrato

EDIT: se non abbiamo toccato il fondo con i bucks stanotte, con layup in contropiede 2 vs 0 già a metà 2qt non vedo cosa ci possa essere di più infimo.
Bart
Bart

Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 09.01.17

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da parmy70 il Mer Dic 04 2019, 10:42

Andrea ha il solito problema che si ostina fare ragionamenti sensati a fronte della peggior proprietà della storia dello sport americano…

Aggiungo una cosa al delirio dare garanzie a morris… CHI??????
chi cazzo eh morris lebron? il compagno che giannis vuole al suo fianco ad ogni costo? quello che ci fa vincere l'est
Ah no è quello che la miglior dirigenza nba (spurs) ha definito il signore in questione un coglione o giu' di li….
Sulle rotazioni a volte (ripeto a volte) deve andare di culo cito solo tom brady e per chi non sa nulla di nfl il nostri zaniolo e donnarumma
Ecco siamo ad un livello mistico o quasi…. e sinceramente se lo meritano tutti (tifosi a parte)
parmy70
parmy70

Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 10.04.14

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Alessandro il Mer Dic 04 2019, 11:39

4-17 che stride con le dichiarazioni di inizio stagione, un quarantello abbondante di schiaffoni presi a Milwaukee.... tutta l’organizzazione Knicks e’ spalle al muro e qualche testa deve saltare, sembra evidente.
Alessandro
Alessandro

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 54
Località : Bolzano

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Mark.Vezza il Mer Dic 04 2019, 13:01

Beh Fiz sembra abbia le ore contate. Cosa possa cambiare dopo non lo so, se a Dolan non c'è rimedio almeno a Mills ci sarebbe ma è più facile che salti Perry e il braccio destro di James resti al suo posto a "sovraintendere" che chi arriva non faccia cazzate incoerenti con lo status dei Knicks..

Ipotesi per il dopo Fiz? Non desiderata dei tifosi, ma ipotesi reali che potrebbero concretizzarsi?

Mark.Vezza

Messaggi : 538
Data d'iscrizione : 23.06.16

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Luca 80 il Mer Dic 04 2019, 13:19

Per me o Thibodeau o Mark Jackson, basta con allenatori senza esperienza, di una fantomatica new age del basket di sto cazzo, ci vuole un coach con le palle, che ci faccia giocare in modo semplice ma intelligente e tosto.
Luca 80
Luca 80

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 09.04.14

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Dic 04 2019, 13:25

Dipende da quanto è saldo Mills. Se lo è, chiaro che si spenderà il nome più importante che potrà tra quelli disponibili, se invece non lo è la logica direbbe allenatore ad iterim tipo la promozione di un assistente e poi a giugno calcio in culo a Mills e il coach se lo sceglie la nuova dirigenza.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da mad-mel il Ven Dic 06 2019, 06:07

2019-20 is the 74th season in Knicks franchise history.

They’ve played more than 6,000 games.

They had never lost two consecutive games by 30+ points.

Until this week.


Mandatelo a zappare.
mad-mel
mad-mel

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 31.10.14

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da cimadvx il Ven Dic 06 2019, 09:05

Scarsi che siano non credo che 80 (ottanta) punti in 2 gare di scarto siano frutto dei giocatori
Se la dirigenza non decide, è chiaro che decidono loro

_________________
"....vince sempre chi più crede, chi più a lungo sa patir..."
cimadvx
cimadvx

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.04.14
Età : 39
Località : Sondrio

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Dic 06 2019, 09:54

Nuggets-Knicks 129-92

Torna Payton e viene messo in campo, ai primi cambi, insieme a Smith, Morris, Randle e Gibson, restringendo ancora di più il campo. Per me la visione della partita è finita lì.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Fpz1993 il Ven Dic 06 2019, 14:36

Non c'è fine al peggio...
Provo ribrezzo a pensare ai ns poveri knicks...
E per di più il prossimo draft non sembra di gran livello come talento ...

Fpz1993

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 20.05.15

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da LondonRay il Ven Dic 06 2019, 20:45

Licenziato Fizdale
LondonRay
LondonRay

Messaggi : 1054
Data d'iscrizione : 08.04.14

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da ZuavaZen il Ven Dic 06 2019, 21:52

Cmq per me non siete onesti con il lavoro espresso da questa dirigenza, chi lo avrebbe mai detto che a questo punto della stagione avremmo fatto meglio dei warriors e saremmo anche stati in corsa per la lottery? Questi sono dei geni assoluti. Very Happy
ZuavaZen
ZuavaZen

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 09.03.15

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Dic 06 2019, 22:09

David Fizdale viene sollevato dall'incarico di head coach dopo una prima stagione in cui ha eguagliato il peggior record franchigia per vittorie e dopo 22 partite della seconda con un record 4-18, in cui 7 volte abbiamo chiuso sconfitti con più di 20 punti di scarto, ed in altre tre siamo andati sotto di almeno 19 punti.

E comunque in pieno stile nonsense Knicks gli abbiamo fatto fare l'allenamento mattutino in cui ha parlato con i cronisti. 🤦🏻‍�

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da moracter il Ven Dic 06 2019, 22:36

be' un quarto del problema é risolto. adesso bisogna rimuovere in ordine crescente di importanza la totalità del roster la dirigenza e la presidenza

_________________
DICEMBRE 2019 Wild_b13
moracter
moracter

Messaggi : 1111
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da moracter il Ven Dic 06 2019, 22:37

poi per carità, saremo tutti allenatori na secondo me era veramente un cane malato

_________________
DICEMBRE 2019 Wild_b13
moracter
moracter

Messaggi : 1111
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Mark.Vezza il Sab Dic 07 2019, 18:57

Giusto per capire meglio; Mills sembra anche lui in uscita, secondo voi questo significa Mills + Perry o solo Mills? E inoltre, Mills in uscita non è che poi si traduce in Mills riciclato in qualche altro ruolo del cazzo ma comunque sempre dentro i Knicks?

Per quel che riguarda Miller sono curiosissimo di vedere con quali quintetti si andrà adesso. Per darci uno straccio di identità in campo un coach vale l'altro onestamente, così come per provare a sviluppare i nostri giovani. Una chance al tipo ci sta di dargliela, certo che se ripropone pure lui i quintettoni di Fiz... Ma non ci voglio nemmeno pensare...

Edit. Mi rispondo da solo... Incredibile... Per Mills si sta parlando di ricollocarlo in altri ruoli... Eh vabbé ma che cazzo stiamo qua a parlare allora...

Mark.Vezza

Messaggi : 538
Data d'iscrizione : 23.06.16

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Wilson1977 il Dom Dic 08 2019, 09:12

Licenziamento di Fizdale sacrosanto, inutile proprio parlarne.

Dopo non so quanto torno a divertirmi nel vedere una partita dei Knicks, perdiamo 104-103 con Indiana fallendo il libero che ci avrebbe portato ai supplementari,
Nel quarto periodo risaliamo da meno 11 segno che la squadra è viva al netto di tutto.

La prima novità, evviva Do aggiungerei, è che non si switcha su ogni blocco ma si difende sul proprio uomo, non sempre al meglio ma quella è la strada, lo switch deve essere tattico non sistematico altrimenti impigrisce la difesa.
Altra cosa nemmeno 1 minuto di zonetta del cazzo.

I quintettoni si rivedono, sopratutto in partenza era impossibile non fosse così, essendo il coach a capo della squadra da 1 giorno.

Ma si sono viste anche tante buone cose, tra cui l'effort (in parte doveroso post licenziamento coach).

Vediamo ora come proseguiamo, la strada appare quella giusta, ma è solo una partita, ora bisogna dare continuità a questa intensità e provare a vincere un po di partite.

Wilson1977

Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 43
Località : Settimo San Pietro (CA)

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da mad-mel il Dom Dic 08 2019, 10:46

Si legge giá dei knicks pronti a riparazioni sul mercato.
Gesú fa venire un ictus a Dolan e a Mills contemporaneamente.
Ma un ictus serio.
mad-mel
mad-mel

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 31.10.14

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Dic 08 2019, 12:38

Pacers-Knicks 104-103

Con zero allenamenti alle spalle i "nuovi" Knicks di Mike Miller escono come sempre sconfitti dalla contesa, stavolta in volata con Randle che fallisce il tiro libero che avrebbe portato la gara al supplementare a 0.1 dalla fine.

Dal lato pratico meno hand off e pick pick and roll, mentre in difesa si sono visti meno switch. Effort migliore delle ultime uscite fisiologico quando c'è un cambio di allenatore. Stesso starting five, stessi quintettoni e ad un certo punto nella prima metà del 4Q Barrett con quattro journeymen intorno, Ntilikina, Smith, Knox e Dotson che non superano i 20 minuti in campo... Probabilmente non poteva essere altrimenti per ora, ma se questo è il nuovo corso tanta roba eh.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Dic 11 2019, 08:29

Blazers-Knicks 115-87

Abbiamo retto la visione di due quarti ed un pezzo. Che il quintetto iniziale non abbia diritto di cittadinanza in questa NBA lo diciamo dalla preseason, ma ora stiamo raggiungendo livelli comici mettendo Whiteside nell'unica posizione possibile per incidere, ovvero schiantandoci contro di lui in un'area affollata. Stronzi noi che pensiamo da una vita che si debbano evidenziare le pecche altrui, nascondere le nostre ed esaltare i pregi ("quali?" è battuta fin troppo semplice).Sommiamoci pure la peggiore prestazione degli ultimi 11 anni da oltre l'arco et voilà ennesimo blowout con gara finita a metà del 2Q.

Diamo a Miller due settimane per vedere se ci sarà qualche movimento in uscita e se c'è la volontà di proporre altro o i quintetti sono concordati con i piani alti. Certo è umiliante da tifosi non tanto la sconfitta (!) ma vedere che in campo vanno sempre gli stessi eonuchi a dispetto di qualsiasi dato numerico negativo, dal punteggio all'ultima adv stat.

EDIT: è un mio limite evidentemente, ma cosa aspettano tra tutti a cambiare rotazioni? 0ma gli dici "signori state facendo CAGARE, scusate ma cambiamo qualcosa", anche in una logica di NBA lega di giocatori e senza essere Pop non puoi fare un discorso del genere? Boh. Cioè non è che le perdiamo in volata o andiamo sotto quando entra la panchina, no, due partite su tre la gara finisce nel 2Q, e mi va bene "Randle fenomeno in contesti perdenti" ma anche qui siamo oltre, sta facendo schifo anche nella squadra ultima in classifica, cioè incideva di più un Kornet che Randle e Portis insieme, era più funzionale.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Dic 11 2019, 12:05

incredibile come stiamo SVILUPPANDO barrett.
Ottobre 5 gare, 18 punti di media, 47% al tiro, 6 rimbalzi e 3 assist.
Novembre, 13 gare, 14 punti, 39% al tiro, 5+3.
Dicembre, 5 gare, 10 punti, 25%, 4.6+1.8
Desumo che ad ottobre era ancora "vergine", non aveva ancora assunto bad habits. All'inizio era il migliore (l'unico?) che tagliava con profitto, ora è fermo ad aspettare che i fenomeni evoluiscano.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da moracter il Mer Dic 11 2019, 12:38

Sono preoccupato.
Riguardo a Randle, mi spiace ma mi ero sbagliato; mi ricorda di me stesso che segnavo 20 punti nella squadra C. Poi passai nella squadra B e ne segnavo tipo 5.
Mi sembra sempre più un, come dire, ottimo giocatore di Serie B, tipo quei cannonieri che poi arrivano in A e fanno solo panchina.
Barrett mi preoccupa. Qui non si tratta di rookie wall. La cosa va analizzata bene. Non voglio nemmeno immaginare che pensavamo di avere in casa un McGrady e ci ritroviamo un Michael Carter Williams...

_________________
DICEMBRE 2019 Wild_b13
moracter
moracter

Messaggi : 1111
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Torna in alto Andare in basso

DICEMBRE 2019 Empty Re: DICEMBRE 2019

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum