Knicks Italia : il forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Il lavoro dello zio Phil

Andare in basso

Il lavoro dello zio Phil Empty Il lavoro dello zio Phil

Messaggio Da Wilson1977 Dom Mag 24 2015, 17:04

Apro questo topic per chi vuole parlare dell'operatore del nostro presidente Phil Jackson.
Premesso che per me è troppo presto giudicarlo, ci sono state alcune mosse che mi sono piaciute ed altre meno.
Da quello che leggo mediamente sia qui che in giro su internet l'operato di PJax è una mezza merda....io su questo non sono per nulla d'accordo.
Forse ci si aspetta che lui tocchi la merda e si trasformi in oro...ma cosi ovviamente non è e non può essere.
Un primo giudizio importante lo si potrà dare al termine della FA di quest'anno e alla stagione dell'anno prossimo.
Nel dare i giudizi forse ci si è dimenticati da dove si partiva.

Ricordiamolo un attimo:
1) Woodson ed il suo staff tecnico
2) Felton PG titolare
3) JR (ma non il JR di Cleveland, ma quello di NY che un giorno si e l'altro pure faceva cazzate di ogni genere, quello che in campo faceva una grande partita e 10 partite da prenderlo a badilate in faccia, quel JR che tutti definivano tossico, inutile e che nessuno avrebbe voluto. Quel JR che nella FA di due anni fa, post vittoria titolo miglior sesto uomo, non è stato cagato da nessuno e ha rifirmato con noi per 6 mln e rotti all'anno).
4) Shump un'eterna incognita che avremmo dovuto rifirmare questa estate (nella gamma 5-10 a seconda della stagione)
5) Chandler. Ricordo che tutti eravamo incazzati neri con lui che saltava partite su partite per ogni cazzata possibile ed immaginabile, uno che ai PO si è fatto stuprare in lungo ed in largo prima dai lunghi di Miami e poi da Hibbert negli ultimi PO fatti. Uno che cagava fisso il cazzo nello spogliatoio ed uno che questa estate avresti perso a zero o dovuto rifirmare a cifre che non merita.
6) incognita Melo in piena FA
7) i cancri da tirarsi dietro Stat e Bargnani
Cool panchinari come THJ, Prigioni,Aldrich che non ti cambiano la vita ma che almeno costano poco

Mosse fatte:
1) fuori dal cazzo Woodson ed il suo staff e dentro Fisher (coach allo stato attuale ancora non giudicabile). MOSSA CHE TUTTI CHIEDEVAMO DA QUASI UN ANNO INTERO
2) tradato quel cesso immondo di Felton. Per me averlo tradato rimane un gran colpo, non ce la facevo piu a sopportarlo
3 e 4) abbiamo sacrificato Shump (che non avremmo rifirmato) per liberarci di JR
5) fuori dal cazzo anche Chandler
6) rifirmato Melo non al max...ma quasi.


Cose che mi sono piaciute:
1) cambio staff tecnico per iniziare da zero un nuovo capitolo (giudicabile almeno alla fine della prossima stagione...meglio se fra due anni)
2) aver ceduto giocatori inutile e quasi intradabili come Felton e JR (questo aspetto lo tratterò anche nelle cose non piaciute)
3) aver valorizzato dal nulla un role player come Galloway che avremo anche l'anno prossimo a disposizione per una miseria (mossa molto sottovalutata)
4) aver tradato il tradabile per tankare (anche Prigioni in cambio di due seconde scelte buona mossa)


Cose che non mi sono piaciute:
1) nella trade di Chandler anzichè le due seconde scelte doveva farsi dare una prima scelta
2) nella trade con i Cavs doveva strappare lui una prima scelta, o provare a strappare un giocatore utile in chiave futura
3) non aver dato l'ordine di perdere quelle maledette ultime due gare
4) aver sprecato una seconda scelta (a Phila) per cedere Outlaw da lui preso dai Kings


Non so se ho dimenticato qualcosa....
Dite un po la Vs

Wilson1977

Messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 43
Località : Settimo San Pietro (CA)

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dello zio Phil Empty Re: Il lavoro dello zio Phil

Messaggio Da SplashStreet Dom Mag 24 2015, 18:33

Giusto scambiare Shump e Smith, ma assolutamente non senza avere nulla in cambio a maggior ragione dopo l'aiuto che stanno dando ai Cavaliers. Felton e Chandler via giustamente, ma ricevendo Calderon con quel contrattino, con quelle qualità e quell'età... e poi Larkin ottimo solo per il tank che di fatto ha rimpiazzato quel tumore del chiattone; su Chandler ho letto che prima era stata una cazzata darlo via cosi, poi dopo i playoff è stato un buon affare, un minimo di coerenza nei giudizi.
Sul cambiamento del coaching staff aspetterei a dar giudizi, sicuramente giusto far fuori Woody ma con Fisher chi lo sa, sempre che non alleni Jackson!
Poi c'è da dire che si è trovato una squadra di livello basso con contratti che ti impedivano di muoverti (vedi Stat e Bargs), ora sta a lui fare le scelta giusta al draft e nella free agency e visto quello che guadagna è obbligato a farle.

_________________
Mothafuka! Your job is mine!
SplashStreet
SplashStreet

Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 13.07.14

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dello zio Phil Empty Re: Il lavoro dello zio Phil

Messaggio Da TMC_1 Dom Mag 24 2015, 20:08

Troppo facile dire che dalla trade Chandler e JR+Shumpert doveva farsi dare di più....quando sei tu a volere la cessione di quelli che reputi ingombranti ci perdi sempre, che poi Chandler ha concluso la stagione a Dallas come l'aveva conclusa con noi.

Nella trade con i Cavs dobbiamo considerare che il contratto di JR per noi era pesante, e che Shunpert era ed è in scadenza con la QO.

Secondo me è ancora non è possibile giudicarlo...ancora non ha fatto nulla, il suo vero lavoro comincia dal draft!
TMC_1
TMC_1

Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 10.04.14

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dello zio Phil Empty Re: Il lavoro dello zio Phil

Messaggio Da SkydAnc3R Lun Mag 25 2015, 19:05

Le trades sono tutte perse, poche balle. Se "dovevamo" liberarci del contratto di JR allora la cappella fu fatta prima pigliandosi quello di Calderon, così stretcheremo solo quello dello spagnolo, ma cmq una cappella è stata, globalmente e da qualsiasi parte la si voglia leggere. CLE vincerà l'Anello o andrà cmq in finale senza Irving, Love e Varejao ma grazie (anche) a Shump e JR, si sapeva che CLE voleva dare via Waiters, i disperati erano loro, magicamente però siamo apparsi noi con l'aria ancora più disperata per JR? bah.

Poi oh passi la cappell del contratto di Calderon e quindi devi liberarti di JR, risparmi dunque 2M della stretch, beh se quei 2M servono a portare a casa due big tra 2015 e 2016 (ovvio non con 2M soli, intendo con tutto il monte di dollari più appunto con quei due) allora avrà ragione Jackson, quindi direi che è ingiudicabile almeno fino al prossimo camp.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
SkydAnc3R
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Il lavoro dello zio Phil Empty Re: Il lavoro dello zio Phil

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.