OFF SEASON 2018

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Mar Mag 29 2018, 17:09

Fiko!!

Ewing 5
Oak 4
LJ 3
Spree 2
Il nano 1

Mark.Vezza

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da parmy70 il Sab Giu 02 2018, 01:16

in effetti melo con gli altri 4 non centra nulla... Very Happy
avatar
parmy70

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 10.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da parmy70 il Sab Giu 02 2018, 01:34

dunque lineup di come si gioca 2018

camby
LJ
spree
Houston
marbury\lin

poi per i nosalgici come sky e london e solo per loro vado con

ewing
Randolph
mason
spree
jackson
avatar
parmy70

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 10.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Gio Giu 07 2018, 07:26

Commenti sugli assistenti che affiancheranno Fiz? Come li valutate anche rispetto al recente passato?

Mark.Vezza

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Porzingod il Ven Giu 08 2018, 16:37

Partiamo dal presupposto che dopo Rambis qualsiasi figura sarebbe un upgrade di alto livello; da quello che leggo in giro sono dei profili abbastanza validi, per quanto possa essere approfondita la conoscenza che si ha di un assistant coach.

Ivey: fresco di ritiro ha lavorato a stretto contatto con Presti a OKC e viene descritto come un "amico" dei giocatori, la classica figura di equilibratore dello spogliatoio. Da quanto ho capito dovrebbe lavorare sullo sviluppo delle guardie.

Smart: dovrebbe essere il capo degli assistenti e quello che conosce di più Fiz avendo lavorato con lui a Memphis. E' un giramondo delle panchine con un sacco di esperienza (è in ballo dal 2000) con l'unico dubbio che non è mai stato in realtà iper competitive (non che la nostra lo sia). Un disastro nelle sue esperienze da capo, molto meglio quando circoscritto a compiti specifici.

Sullivan: come Fizdale ha un passato da - come li chiamo io - topo da biblioteca ovvero ha ricoperto per diverse squadre il ruolo di analista video. Viene descritto come uno capace di lavorare con i giovani visto il suo passato nello staff di North Carolina.

Buechler: questo da quanto leggo sembra un ottima presa. Abbiamo rubato ai Lakers uno dei migliori nello sviluppo dei giocatori sopratutto del comparto lunghi (con Zubac e Bryant non stava lavorando male).

Howard Eisley: l'unico sopravvissuto alle grandi purghe, forse il miglior e più affidabile assistente della vecchia gestione. Mi sembra giusta la riconferma

avatar
Porzingod

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da john starks 3 il Dom Giu 10 2018, 21:09

Una provocazione...leggo su vari siti della notizia (ovviamente infondata) di Lebron e PG da noi con la prossima free agency. Domanda: sareste disposti a sacrificare i prossimi anni per fare i almeno un anno con LBJ??
avatar
john starks 3

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 21.07.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Luca 80 il Lun Giu 11 2018, 07:41

Sinceramente no ma più che altro perché Lebron mi sta sui coglioni, un frignone di primo livello, poi quando si è presentato con la mano fasciata dopo gara 4 per giustificare lo sweep, dicendo che ha giocato la serie con la mano rotta, ho capito che andrà ai Lakers perchè è già pronto per Hollywood....
avatar
Luca 80

Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 09.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da john starks 3 il Lun Giu 11 2018, 15:05

Ho pensato una cosa simile anche io....però se LBJ va ad Ovest, il nostro est diventa sempre più una lega di sparring partner. L'unico era Lebron che teneva su la baracca e dava un minimo di appeal alle Finals.

In pratica con Porz sano e un paio di buoni giocatori rischi di arrivare in finale ad est !!! (Boston permettendo...)

avatar
john starks 3

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 21.07.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Lun Giu 11 2018, 15:54

john starks 3 ha scritto:Una provocazione...leggo su vari siti della notizia (ovviamente infondata) di Lebron e PG da noi con la prossima free agency. Domanda: sareste disposti a sacrificare i prossimi anni per fare i almeno un anno con LBJ??
"Sacrificare i prossimi anni" intendi che cederemmo pezzi tipo scelte e giovani per affittare Lebron? No grazie, anche perché con il culo che abbiamo alla prima di preseason si frantuma ricadendo sul piede di Kanter. Detto questo, e chiudendo il capitolo fantabasket, per me o resta a Cleveland o va a Phila. Restando ad Est ha la finale quasi garantita fino al ritiro, andando ad Ovest anche formando un superteam a Houston, no.


_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1693
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Lun Giu 11 2018, 17:10

Secondo me LBJ potrebbe anche farci un pensierino a venire ai Knicks.. Come ha sempre sottolineato Sky, non dimentichiamoci che parliamo pur sempre di New York City eh....

Mark.Vezza

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Lun Giu 11 2018, 17:38

Mark.Vezza ha scritto:Secondo me LBJ potrebbe anche farci un pensierino a venire ai Knicks.. Come ha sempre sottolineato Sky, non dimentichiamoci che parliamo pur sempre di New York City eh....
Sì, quando ancora credevo alle favole ed all'uccellino della Nike nello spot 2010 con i colori bluarancio. E non era perchè "è pur sempre New York City", ma perchè Walsh all'epoca era visto come una specie di guru padrino dell'NBA e pareva fossimo finalmente credibili, invece era un vecchio rincoglionito* come Jackson. Lebron ci stupirà, ma ha ancora due anni così al top in canna, ed uno se lo verrebbe a spendere ai Knicks con il migliore giocatore a roster ai box fino almeno a febbraio e non sai come tornerà? No way.

*asterisco Dolan, ovviamente.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1693
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Lun Giu 11 2018, 18:16

SkydAnc3R ha scritto:
Mark.Vezza ha scritto:Secondo me LBJ potrebbe anche farci un pensierino a venire ai Knicks.. Come ha sempre sottolineato Sky, non dimentichiamoci che parliamo pur sempre di New York City eh....
Sì, quando ancora credevo alle favole ed all'uccellino della Nike nello spot 2010 con i colori bluarancio. E non era perchè "è pur sempre New York City", ma perchè Walsh all'epoca era visto come una specie di guru padrino dell'NBA e pareva fossimo finalmente credibili, invece era un vecchio rincoglionito* come Jackson. Lebron ci stupirà, ma ha ancora due anni così al top in canna, ed uno se lo verrebbe a spendere ai Knicks con il migliore giocatore a roster ai box fino almeno a febbraio e non sai come tornerà? No way.

*asterisco Dolan, ovviamente.

Ahahahah! Stavo scherzando Sky! Figurati se viene a NY, ma manco ci hai mai pensato in tutta la sua vita!

Mark.Vezza

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da john starks 3 il Mar Giu 12 2018, 06:52

Ho scritto quel post ma poi per me è NO, volevo sapere la vostra opinione...che LBJ si faccia le prossime 2 finali ad EST e prenda un 4-0 dalla GS di turno. Io a questo punto vorrei vedere una squadra crescere con scelte, giovani, qualche veterano ad indicare la via...
In pratica come non abbiamo mai fatto.

avatar
john starks 3

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 21.07.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da LondonRay il Mar Giu 12 2018, 16:14

Per me LBJ va a Houston, detto questo 2 annetti me li vedrei volentieri ma abbiamo ZERO possibilità, logico che i 2 annetti li vedrai su un discorso Kanter si leva dal cazzo, KOQ non viene rinnovato e Noah si stretcha, non certo con cessioni di giovani e/o pick, ma parliamo di fantascienza.

Intanto siamo vicini al Draft, alcuni danno le prime 5-6 lock (Ayton, Doncic, Bamba, Porter e Bagley) altri danno ad esempio Porter, Bamba e Doncic fuori dai primi 5 con Young e Jackson in forte ascesa, boh, ne sentiremo ancora tante, anche se io personalmente vedo più la situazione 1 con Doncic, Porter e Bamba lock nei primi 5.

Per noi invece non saprei, i prospetti piuttosto interessanti ci sarebbero anche alla 9 (almeno 5-6 giocatori che possono andare alla 6 come alla 11), la differenza tra una 6 e una 10 sembra minima (posto il discorso di Porter, Bamba e Doncic lock), io ho un debole per Miles Bridges cmq
avatar
LondonRay

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 08.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Porzingod il Mer Giu 13 2018, 13:12

Parlando di draft, quella di quest'anno è senza dubbio una delle classi più infarcite di boom or bust, non solo per quanto riguarda i piani altissimi (ayton - forti dubbi sulla sua difesa e sulle capacità da bloccante) ma anche per quelli alti (Bagley, Young, Porter) o quelli un po meno nobili (Sexton, Zaire Smith, Alexander).
Guardando in casa nostra, scegliendo alla 9, siamo in una zona abbastanza particolare esattamente a metà tra il tier 2 e 3 di questo draft; personalmente quest'anno sono veramente pochi i profili che mi intrigano particolarmente - tra i primi 10 quelli su cui sono sicuro al 100% di una buona carriera nba sono doncic (per quello a rischio 0 di bust), jackson e Mikal Bridges.
Io spero proprio che l'ex Villanova sia la nostra chiamata, anche se - se non ricordo male - non gode dei favori di qualcuno qui sul forum. A me Mikal Bridges piace veramente tanto: è una sentenza spot up ed ha la meccanica di gran lunga migliore del lotto (forse se la gioca con Shake Milton ma in confronto agli altri non c'è paragone), è bravissimo a mettersi in visione e offrire linee di passaggio pulite in più ha già range da 3pt (38% su 152 dalla distanza nba) . La cosa sorprendente della sua carriera a villanova è vedere l'arco di rendimento tracciato nei suoi tre anni al college: partito che veramente non sapeva fare molto, ha migliorato costantemente ogni hanno fino a diventare l'opzione offensiva principale della squadra campione Ncaa, acquisendo un gioco spalle a canestro abbastanza competente. E' quindi molto utile in attacco per aprire il campo quando serve (non rompe le scatole se non vede troppo la palla), ma la vera differenza la fa dietro: la sua carrozzeria (7'2 di apertura alare) e i suoi piedi veloci sui cambi gli permettono di marcare 3/4 ruoli abbastanza comodamente.
Unico lato negativo - e fattore che lo fa rimanere tra la 8 e la 9 - è la creazione dal palleggio e l'attacco in isolamento: è molto scolastico in questo aspetto del gioco anche a causa di un primo passo per nulla esplosivo; rimane comunque un buon giocatore di pick n' roll in situazioni specifiche di partita
E' forse la pick più sicura del draft: scegliendo Mikal sappiamo esattamente a cosa si va incontro. E' un super glue guy capace di fare tante piccole cose giuste, un 3&D molto moderno che a noi - secondo me - farebbe molto comodo.

Su Miles invece, al contrario di London, ho un'impressione completamente diversa e vedo il suo gioco, insieme a quello di Bagley, come il meno "trasferibile" al piano di sopra. Le qualità fisiche sono impressionanti: ha la dinamite nei polpacci, con un modo di prendere la linea di fondo notevole e nel mettere la palla per terra è più efficace di Mikal (riuscirà a mantenere la stessa intensità anche in nba?) . Tuttavia non è un eccellente tiratore dal palleggio, dove difetta un po' di fluidità e la "shot selection" non è delle più cristalline (spesso ha la tendenza a passare triple aperte per attaccare dal palleggio); non è un gran passatore e come letture in generale è abbastanza indietro; difensore nella media sulla palla e di squadra e dal post non è il massimo.
Questa ovviamente è una mia idea, ed è sicuramente un limite mio che non riesco a vedere troppi lati positivi. Come mai questo debole per Miles, London?

PS: un altro che spero scanseremo come un lebbroso è Sexton
avatar
Porzingod

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da LondonRay il Mer Giu 13 2018, 23:59

Ma guarda Miles quest'anno l'ho visto poco, e diciamo che rispetto all'anno da freshman la crescita è stata modesta, o meglio non ha fatto quel salto che ci si aspettava dopo il primo anno, pur migliorando ma non così tanto. Di lui mi piace una cosa che è difficilmente spiegabile : è un cazzo di animale! Nel senso che è un giocatore dinamico, fisico, cattivo, ha quel quid che mi fa pensare che difficilmente sarà un bust, magari non un all star ma da la sensazione di essere uno che in qualche modo al piano di sopra un suo spazio lo troverà, un po' come Winslow se devo fare un nome, cioè non un fenomeno ma uno solido che darà sempre il 101%. Questo poi per me è il suo floor se a livello tecnico non troverà spazio, perché le red flag logicamente ci sono, dal ruolo in primis (è un trattore che da 2 non può giocare, mentre da 4 è piccolo da 3 potrebbe avere una mobilità limitata rispetto ai pariruolo e una stazza inferiore ) al gioco offensivo (appunto o attacca o tira da fuori con cmq buon range nba ma non dal palleggio) all'aspetto difensivo (mobilità sospetta per pensare che possa tenere i 2 e visto che è 6-6 come 3 potrebbe essere piccolo) però appunto ha un ceiling minore rispetto ad altri ma un floor maggiore proprie per quelle caratteristiche emotive che dicevo.

E la sensazione che abbia quella cattiveria positiva, quella voglia di arrivare sul serio mi fanno pensare che pur con delle red flag sull'aspetto tecnico riuscirà col resto a colmare queste incognite. Non so se mi sono spiegato però la sensazione che mi ha sempre dato vedendolo è quella di un giocatore vero a livello mentale, che va oltre (con buone caratteristiche tecniche sia chiaro)
avatar
LondonRay

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 08.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da moracter il Gio Giu 14 2018, 20:20

Tra i soliti, inutili articoli predraft usciti, ce n'è uno che mi ha fatto sognare:
- un'ipotesi THJ + Lee + 9 per la 4 e Parsons. Io la farei mooooolto prima di subito...

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 939
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da paolometsitalian il Ven Giu 15 2018, 17:49

Leonard pare ormai fuori dagli Spurs, chiesta la cessione. Lakers in prima fila ma anche noi graditi al ragazzo. Per carità, come dice spesso Andrea non facciamoci illusioni. Però piccola fiammella io la voglio accesa
avatar
paolometsitalian

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 26.06.16
Età : 35

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da paolometsitalian il Ven Giu 15 2018, 17:52

Forse dipenderà anche da cosa farà James ma non escluderei che il prossimo anno giochino insieme da qualche parte.
avatar
paolometsitalian

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 26.06.16
Età : 35

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Wilson1977 il Sab Giu 16 2018, 08:40

Leonard è oggettivamente inarrivabile senza smontare la squadra.
Vero che gli Spurs non potranno chiudere la luna, ma squadre che possano offrire piu di noi ci sono.
Io KP non lo cederei.
Il minimo che possano pretendere gli Spurs sono Frank e la 9 al draft di quest anno....ovvero il sacrificio degli ultimi 2 anni.
Io sarei piu disposto a salire al draft trattando la 4 con Memphis...se Doncic disponibile.
Lee + Thomas + 9 e 36 per la 4 ed il contratto di merda di Parsons lo farei.
Se servisse anche THJ piu la 9 e la 36.
Il mio sogno é ripartire da Doncic Frank e KP....

Tornando alla realtà la mia scelta alla 9 é Mikal Bridge.
Bel giocatore, solido difensore e andrebbe a coprire il ns buco a roster.

In generale gran bel draft.

Diciamo che, a meno di cazzate clamorose in stile Knicks, siamo in una posizione che mi piace.

Wilson1977

Messaggi : 1269
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da parmy70 il Sab Giu 16 2018, 09:48

siamo all'anno zero kawai non c'entra nulla se non da FA calcolando poi i ns trascorsi con i vari stat e mcdyess forse neanche gratis... Very Happy
purtroppo ci vorrà tanta pazienza sempre che il fenomeno che comanda ne abbia
avatar
parmy70

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 10.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Giu 17 2018, 20:14

La prossima sarà la settimana del Draft, previsto nella notte tra giovedì e venerdì. Vediamo di fare una veloce e molto parziale analisi dei papabili.

DraftExpress del guru Givony ci ha dato per tanto tempo sulla point guard Collin Sexton, ma negli ultimi giorni il nome dell'ex Alabama è stato sostituito dall'ala Kevin Knox. Givony, contrariamente ai fiumi di parole che sono stati spesi per accostarci ad altre due ali, Mikal e Miles Bridges, non è mai stato caldo su questi due nomi anche perchè il primo pare in netta risalita e potrebbe essere scelto prima della nostra chiamata. Difficile invece che Michael Porter Jr arrivi fino alla #9 nonostante i presunti problemi fisici.

Il nostro cavallo vincente è ormai proprio Knox: più giovane dei Bridges, pare avere più margine di miglioramento e per questo è più acerbo. Dubbi sul sacro fuoco cestistico che gli dovrebbe ardere dentro, anche se nei workout privati svolti a New York pare abbia stravinto gli scontri diretti con Mikal, convincendo quindi la dirigenza. La nostra preferenza andrebbe invece su Wendell Carter, visto che ci sembra un lungo adatto a giocare accanto a Porzingis, ma non crediamo sarà disponibile.

C'è poi outsider, l'esterno Lonnie Walker, prospetto anche lui ancora da plasmare e che ben si è comportato al provino privato.

--

Trade up è pressochè impensabile, leggevo di MEM che svenderebbe il pick per poterci agganciare Parsons, ma per me non ha senso, quel contratto è sì pesante ma non così castrante per una squadra che cmq non ha velleità di successo nell'immediato, più problematico il contratto di Conley. Stesso discorso per il pick di DEN e Faried, è vero che i Nugz avrebbero più urgenza, ma in entrambi i casi ci sono squadre che potrebbero mettere sul piatto assets migliori dei nostri.

Le ultime intanto danno i Kings rinsaviti che chiameranno Doncic. Porter provino sì/provino no, problemi all'anca, annulla tutto, boh... chi lo chiama o fa il colpaccio o si prende un rischio bello grosso, avrebbe senso chiamarlo alla #9 se le alternative sono i Bridges secondo me, ma non ci arriva.

Fronte mercato come ha detto Hahn qualsiasi ipotesi di trade per Leonard partirebbe da Frank più il pick #9, per affittare un giocatore che scade tra un anno. Sarebbe insensato, ma soprattutto ci sono molte squadre che hanno pacchetti migliori.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1693
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Porzingod il Dom Giu 17 2018, 22:29

SkydAnc3R ha scritto: La nostra preferenza andrebbe invece su Wendell Carter, visto che ci sembra un lungo adatto a giocare accanto a Porzingis, ma non crediamo sarà disponibile.

C'è poi outsider, l'esterno Lonnie Walker, prospetto anche lui ancora da plasmare e che ben si è comportato al provino privato.


Non male Wendell-Carter come scelta, dei lunghi di Duke è quello che mi è piaciuto di più per concretezza: è un atleta di buon livello - pecca forse in verticalità - con misure molto interessanti (209 cm con wingspan a 225), buon primo passo capace di bruciare l'avversario sul perimetro e discreta pericolosità da 3pt (8 su 24 da distanza Nba - non cifre mostruose ma comunque la meccanica è quella giusta su cui lavorare). In area non ha un brutto gioco di piedi e spalle a canestro è a suo agio ruotando su tutte e due le spalle; non è stato molto usato come bloccante da Duke comunque le sue cifre nel pick 'n roll sono di livello (1,16 punti per possesso in questa situazione di gioco). Quello che sicuramente lo distingue dal gruppo, in un draft di lunghi non passatori, sono proprio le sue letture nella gestione della palla: ottimo "smistatore" di gioco, con una percezione del raddoppio che, per fare un esempio, KP non ha ancora.
In difesa è un ottimo difensore dell'area e buon stoppatore e forse uno dei migliori nel marcare spalle a canestro di questa classe draft; rimangono dei dubbi sui cambi contro avversari più piccoli dove dimostra poca mobilità laterale.
Nel complesso comunque un fit che piace anche a me quello che si verrebbe a creare con Porzingis, ma dubito scenda alla 9.

Lonnie Walker è invece - secondo me - da evitare come la peste. Per darvi un'idea la prima cosa che ha detto alle interviste alla combine è che la terra è un illusione. Dichiarazione per far parlare di lui? Probabile.
Resta il fatto che questo, se potrebbe sembrare un matto fuori dal campo, lo è al 100% sul parquet; dal punto di vista fisico è forse la migliore guardia del draft con Zaire Smith, però va a ondate: situazioni in cui si prende 3/4 tiri consecutivi senza ritmo, spaccando l'attacco senza farla vedere ai compagni, ad altre in cui si oscura dal gioco senza motivo. Vi lascio immaginare poi quanta possa essere la voglia di difendere di un personaggio del genere.

avatar
Porzingod

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da mad-mel il Lun Giu 18 2018, 12:00

Copio e incollo da twitter sperando che sia vero (nn ho voglia controllare):

Introducing ALL the #Knicks draft picks from 1997-2003. The Golden Years:

John Thomas
Sean Marks
DeMarco Johnson
JR Koch
Frederic Weis
Lavar Postell
Donnell Harvey
Michael Wright
Eric Chenowith
Nene (traded)
Milos Vujanic
Mike Sweetney
Maciej Lampe
Slavko Vranes

Dio mio qua si va oltre alla statistica, perchè prima o poi anche nell'incompetenza piu assoluta prima o poi una l'azzecchi.
Dello stile un orologio rotto ßegna duè volte gìusta l'ora.
avatar
mad-mel

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 31.10.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Fpz1993 il Lun Giu 18 2018, 16:01

Ciao io sogno Young o Porter come ns pick anche se dubito arrivino alle 9
Per loro farei una trade up
Credi che Brideges sia un buon giocatore, ma non un potenziale campione a noi serve una botta di culo e per una volta trovare un possibile allstar con una scelta alta
Al limite mi piace Knox che è giovanissimo e con margine di miglioramento enormi.
Su Doncic non farei follie sono obbiettivamente stufo di giocatori europei e mi sbaglierò ma credo farà una fatica bestiale in nba.
Infine su Leonard mi piacerebbe molto, ma non abbiamo possibilità di imbastire trade con San Antonio senza includere KP6 che non darei mai via.

Ps: argomento Lebron io dopo la decision in cui ci ha paccato per andare a Miami lo odio se però venisse da noi quest'anno sarei felicissimo

Fpz1993

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: OFF SEASON 2018

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum