MARZO 2018

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Mar 23 2018, 18:31

Ieri prima partenza in quinttetto titolare per Willy Hernangomez a CHA (contro MEM), 10+12 in 18 minuti. Tanto per rimarcare che con minutaggio simile mette tranquillamente i numeri di Kanter guadagnando 13 volte meno. Ma niente paura: tra un paio d'anni lo riprenderemo con un contratto da 71M x 4 anni con player option sul quarto e trade kicker del 15%.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Ven Mar 23 2018, 19:19

SkydAnc3R ha scritto:Ieri prima partenza in quinttetto titolare per Willy Hernangomez a CHA (contro MEM), 10+12 in 18 minuti. Tanto per rimarcare che con minutaggio simile mette tranquillamente i numeri di Kanter guadagnando 13 volte meno. Ma niente paura: tra un paio d'anni lo riprenderemo con un contratto da 71M x 4 anni con player option sul quarto e trade kicker del 15%.

Vaffanculo Sky. Ste robe non postarle più per favore.

Mi suicido, basta...

Non è possibile...

Mark.Vezza

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Porzingod il Ven Mar 23 2018, 19:22

Aggiungo il carico dei westchester knicks campioni della eastern conference in G-League. Sembra una presa per il culo
avatar
Porzingod

Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Mar 23 2018, 19:59

Porzingod ha scritto:Aggiungo il carico dei westchester knicks campioni della eastern conference in G-League. Sembra una presa per il culo

Il bello che il tweet del profilo ufficiale dei Westchester Knicks che annunciava appunto il primo posto ha avuto come risposta il profilo ufficiale della sqaudra maggiore che recitava l'hashtag #Knicksway belin si saranno toccati ahahhahahahah!!!

Il mio commento su Willy l'ho postato anche sulla pagina FB, era chiaramente provocatorio, ma di là mi hanno risposto che una partita non fa testo, soprattutto contro Memphis... non sono così ingenuo da non considerare che era solo una gara, infatti c'è scritto "tanto per rimarcare" quello che avevamo visto nella stagione da rookie. Ah e cmq contro MEM, sempre priva di Gasol e Conley, con record 14-28 a metà gennaio, ci abbiamo perso eccome, con un Kanter da 20+9 in 27' e -13 di plus/minus. Ah, e c'era ancora Porzingis.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da LondonRay il Ven Mar 23 2018, 21:49

Al momento le mosse di cip&ciop sono a dir poco inquietanti, THJ, Kanter, Mudiay sono una roba che manco il peggior Layden... Certo se poi li portano a scadenza i due non USA ok però il cagotto c'è, soprattutto per un rinnovo del turco...

Su Willie per me parliamo di un giocatore con dei limiti, però io in quanto GM lo avrei fatto giocare 25 a sera da gennaio a fine anno e sono sicuro che avrebbe messo numeri di livello, ne avrei aumentato il valore e poi lo avrei ceduto bene, invece....

Sul discorso coach dico che Blatt è sicuramente un ottimo coach ma con carattere difficile e purtroppo in una situazione come la nostra con una società ridicola potrebbe farci raggiungere nuovi bassi proprio perché privo di una copertura alle spalle.

Jackson al contrario è un pessimo coach a livello proprio di X&O però ha carisma, personalità (quando fu dimesso dai GS tutti i giocatori erano con lui, Curry in primis), quindi lo vedrei meglio per noi proprio perché in grado di resistere nonostante l'assenza totale della società, diciamo che potrebbe essere quella figura in grado di colmare questo pesante deficit che abbiamo.
avatar
LondonRay

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 08.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da TMC_1 il Sab Mar 24 2018, 16:17

La verità è che nessun allenatore farà mai bene a New York se non gli metti in mano una squadra già all'altezza, fino a quel momento teniamoci gli Hornacek. Sono passati allenatori di un certo livello in passato e hanno fallito tutti!
avatar
TMC_1

Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 10.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Sab Mar 24 2018, 17:47

Wolves-Knicks 108-104

Partita gradevole persa alla fine com'è normale che sia per i valori in campo, ma per una rara volta si sono viste delle cose positive. In primis il career-high di Hardaway, 39 punti senza finalmente forzare troppe conclusioni. Poi il quintetto schierato nel secondo tempo, con Burke e Ntilikina schierati subito al posto di un inguardabile Mudiay e Lee. Questo cambio in corsa ci porta a recuperare un -17 e ad innervosire per lunghi tratti Minnie (soprattutto Towns a cui vengono fischiati tre falli in rapida successione), Hardaway è il nostro mattatore approfittando almeno inizialmente del match up che Thibodeau gli regala contro Bjelica. Ntilikina invece imbavaglia Wiggins. Nel 4Q gli ospiti mettono le cose al loro posto naturale e buonanotte.

Brutto l'atteggiamento di Mudiay scorto dalle telecamere durante la seconda parte del match, impegnato a ridere celandosi dietro ad un asciugamano quando la situazione per lui non era così divertente, visto che per tre quarti è mezzo non ha visto più il parquet dopo essere partito come sempre titolare.

(26-47)

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Lun Mar 26 2018, 08:58

Knicks-Wizards 101-97

Burke alla prima partenza nel quintetto titolare da quando è a NY a fianco di Ntilikina. Gara sempre condotta in vantaggio se si eccettua un 29-30 e ad un minuto dalla fine, ma nel 4Q il mattatore è Lee che ci regala la vittoria. Nel finale vediamo pure un rarissimo fallo all'europea avanti di 3. Clinic difensivo del rookie francese su Porter e sugli switch, Mudiay meglio dal pino.

Inutile incazzarsi per la W in ottica lottery, la strada è stata tracciata l'8 luglio 2017, pescare con la 8 o la 10 ne è soltanto la logica conseguenza.

(27-47)

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Luca 80 il Mar Mar 27 2018, 06:12

Ovviamente non ho guardato la partita ma da una rapida occhiata al tabellino, mi sono balzati all'occhio i 42 punti di Burke e siccome è da un po' che mette su numeri volevo chiedervi , secondo voi si è ritrovato ?? Perchè questo i primi 2 anni a Utah era considerato una promessa dell'NBA... Tra l'altro ci sono possibilità che rinnovi o abbiamo fatto solamente un'opera di bene ..?? Rolling Eyes
avatar
Luca 80

Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 09.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Mar Mar 27 2018, 06:56

Luca 80 ha scritto:Ovviamente non ho guardato la partita ma da una rapida occhiata al tabellino, mi sono balzati all'occhio i 42 punti di Burke e siccome è da un po' che mette su numeri volevo chiedervi , secondo voi si è ritrovato ?? Perchè questo i primi 2 anni a Utah era considerato una promessa dell'NBA... Tra l'altro ci sono possibilità che rinnovi o abbiamo fatto solamente un'opera di bene ..?? Rolling Eyes

Per me Burke è la dimostrazione che in questa lega ci sono tanti giocatori che con minuti a disposizione possono mettere su numeri importanti. Lui è uno di quelli che quando ha giocato di più ha quasi sempre fatto bene. Ma sono quegli stessi giocatori che quando poi le difese si adeguano e le partite si fanno più serie, ritornano con i piedi per terra. In questa fase della stagione non dico che si giochi stile playground ma non andiamo neppure troppo lontani.

Certo che tra dare spazio a lui o a Mudiay..... Per quanto comunque nessuno dei 2 sia il piccolo che vorresti nel tuo team da sogno almeno Burke ha un atteggiamento che a me piace decisamente di più e lo ha mantenuto sempre.

Mark.Vezza

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Mar Mar 27 2018, 06:58

Hornets-Knicks 137-128 OT

Terry Burke mette il career high in punti, 42 (con un solo libero tentato, ed aggiunge 12 assist), ma non basta, perché la sua controparte Walker fa suo il finale di 4Q ed il supplementare. Durante la gara recuperiamo anche uno svantaggio di 17 punti. Partita divertente tra due squadre fuori da tutto. Ntilikina parte di nuovo dalla panchina, ha forse il migliore primo tempo offensivo dell'anno ma poi viene frenato dai falli, di cui gli ultimi tre davvero ingenerosi per quello che stava facendo vedere anche in difesa.

Entrambe le squadre chiudono con più del 50% al tiro, difese da all star game insomma, ma la posta in gioco era come detto nulla.

---
Burke ha degli evidenti limiti dietro che non puoi mascherare e quindi in una squadra di livello può fare al massimo il panchinaro, però fino a fine gennaio o forse anche oltre (non ho voglia di verificare per non farmi venire il nervoso) giocava Jack, rendiamoci conto.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da parmy70 il Mar Mar 27 2018, 13:09

per burke (e anche per willy) ricordatevi il collins da tripla doppia di fine stagione di qualche anno fa....
avatar
parmy70

Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 10.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Porzingod il Mar Mar 27 2018, 19:01

La partita comunque è stata abbastanza godibile, sarà forse perchè quel cesso di Mudiay non è sceso in campo. Comunque in attacco abbiamo eseguito bene in diverse situazioni, per il resto i giocatori sono quello che sono per cui è normale che certe possessi siano delle autentiche mostruosità.
Mi è piaciuto veramente tanto il secondo quarto di frank: schierato in difesa da 3 soprattutto ha tenuto bene confermando quanto di buono fatto vedere ieri sera contro Porter; in attacco lo vedo lievitare sempre di più: si prende molti più tiri sia in catch and shoot sia dal palleggio (2/3 volte ha mandato a bersaglio mid range fluidi dopo il blocco del lungo); mi è piaciuto anche vederlo attaccare di più il ferro: ha piazziato un'inchiodata notevole andando via a Kemba, poi annullata per un presunto fallo in attacco. Rimane il fatto che tra secondo tempo e OT ha giocato in tutto due minuti per i problemi di falli cui accennava sky. Non mi è dispiaciuto neanche quanto fatto vedere da Kornet
Il problema di queste partite è che ormai non contano veramente più nulla e i mezzi giocatori di cui il nostro roster è pieno (THJ, Burke, Kanter, Beas su tutti) brillano con prestazioni notevoli ma del tutto bugiarde: avrà fatto anche 42+12 però con un livello di competitività vicino alla pre season.
Per la cronaca l'ultima comparsata di Jack risale al 14 febbraio con 27 minuti contro Washington, di li in poi, per fortuna il nulla.
avatar
Porzingod

Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Mar 28 2018, 09:59

Niente che non si intuisse anche da fuori. I dubbi su una cattiva gestione dello spogliatoio - cosa avvenuta pure a Phoenix - spuntarono già quando Noah fu messo fuori squadra, perché fu una cosa assurda al di là delle facili ironie sul suo contratto (come se nessuna squadra avesse un contratto sbagliato...) soprattutto in una stagione come questa, senza l'obiettivo di competere per qualcosa di importante.

A sua parziale discolpa c'è una dirigenza assente, magari volutamente perché Hornacek fu scelto da Phil Jackson, ma questa non deve essere una giustificazione perché è il classico marito che si taglia i testicoli per far un dispetto alla moglie, assurdo non intervenire anche sul discorso dello sviluppo in ottica medio/lungo termine, ci proviamo a non pensare che Mills e Perry non ragionino cosi, ci stiamo sforzando dal loro insediamento, ma facciamo davvero molta fatica.

Prendiamo la rotazione dei lunghi: diventò presto complessa al di là dell'aspetto numerico, e la dirigenza ha pensato all'immediato (Kanter, O'Quinn) e non al domani (Hernangomez ed il suo contratto), perché passi magari far fuori Noah se le cose erano davvero insanabili, ma non aver ceduto i primi a stagione andata alla deadline resta una colpa, ma come ripetiamo spesso occorre tornare all'8 luglio 2016 ed alla firma di Hardaway per intuire che la visione di Mills non era rivolta al domani... Ecc ecc...

https://nypost.com/2018/03/27/the-knicks-jeff-hornacek-rebellion-is-growing-quickly/?utm_source=whatsapp_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign=site%20buttons

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Mer Mar 28 2018, 11:56

Io spero ancora nel sogno di salvare capra e cavoli. Cambio coach e reintegro di Noah. Sarà bollito, poi ormai è fuori dai giochi da una vita, ma un tentativo mi piacerebbe ancora provare a farlo considerato che in sostanza non l'abbiamo neppure mai visto per davvero.

Comunque sia tutto passa dal tema coach. L'assenza o la distanza della dirigenza impongono ancora di più l'urgenza di andare su una personalità in grado di gestire a 360 gradi la situazione. Onestamente è dai tempi di Merdoni che non si vede più sulla nostra panchina una figura di rilievo. Con questo non voglio dire W Merdoni ecc, voglio dire che sarebbe il momento di mettere un personaggio RISPETTATO E CHE SI FACCIA RISPETTARE.

Che poi era onestamente la prima mossa che mi sarei aspettato da Jackson e che invece non è mai arrivata. Speriamo che Perry riesca a fare meglio.

Si legge di Rivers, Jackson, Blatt. Io Blatt eviterei onestamente, bravissimo e tutto ma a noi serve qualcuno che sia CREDIBILE. Io insisto su Jackson ma l'importante è che non si sbagli questa scelta anche stavolta. Se andiamo di nuovo con nomini del cazzo alla Hornacek o scommesse alla Fisher siamo di nuovo punto a capo. Come sempre.

Mark.Vezza

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Luca 80 il Mer Mar 28 2018, 13:20

Occhio a Jasone Kidd per la panchina...
avatar
Luca 80

Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 09.04.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da edoUG il Mer Mar 28 2018, 18:56

Viene per bruciarsi pure lui, poi è uno che infiamma poco poco i media, esattamente quello che ci vuole!
avatar
edoUG

Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 07.07.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da moracter il Mer Mar 28 2018, 21:44

Discorso allenatore, per me:
- Jackson
- Kidd
- Horny
Hornacek non mi è dispiaciuto per niente ad oggi. La squadra ha sempre giocato bene con lui, poi va detto che sono un branco di scappati di casa e che quindi miracoli non ne poteva fare.
Off-season
Draft:mi sono piaciuto moltissimo Carter e Bridges, mentre molto meno Sexton e Trae Young; comunque vada, qualsivoglia di questi mi va benissimo. Poi, ovviamente, strutturerei la squadra partendo da colui che viene scelto.
Mi par di capire che Frankie è ipotizzato da guardia per il futuro, ciò accanto a Porzy e Thj, lascia pensare che i due spot da occupare saranno centro e play, con uno che verrà dal draft.
Laddove riuscissimo a fare qualche magata pazzesca sbolognando Noah o Kanter, io in Estate vorrei solo due giocatori:
- Avery bradley o Jabary Parker. Il primo perché è un trascinatore e con Frankie farebbe una coppia difensiva mostruosa, il secondo perché mi pare l'unico giocatore con talento cristallino che potremmo prendere da FA. Altro giocatore che mi piacerebbe è Kemba, ma non ai prezzi che dicono i Cavs.
Ultimo, un altro che secondo me a NY potrebbe fare bene è Kidd Gilchrist che ha contratto non pesante e Charlotte sbolognerebbe subito.
In conclusione, calcolando ciò che abbiamo a roster, per l'anno prox io farei:
- X Burke (entro i 5k) Mudiay
- Ntilikina Lee Baker
- Hardaway Thomas T. Williams
Porzy X Kornet
X KOQ X

Data la penuria di FA, non so proprio chi potrebbe venire, ma già non rifirmare Kanter sarebbe tanta roba

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Gio Mar 29 2018, 06:06

Sixers-Knicks 118-101

Ricordate quando alla fine della precedente gara contro Phila Hornacek disse "Ntilikina non ha giocato titolare (come se le altre volte giocasse sempre...) perchè non può tenere Simmons"? Bene, Thomas su Simmons e Burke su... Convington, che gli renderà mezzo metro. Il risultato è stato che nel primo tempo i titolari sono sprofondati a -17 con Simmons che ad un certo punto aveva più assist che minuti giocati, salvo poi essere riportati in partita da alcuni panchinari, ed il secondo tempo ha vissuto lo stesso copione (con Embiid uscito per infortunio nella prima parte dell'incontro) ma senza rimonta.

Non che il rookie francese si sia poi ricoperto di gloria offensivamente parlando (misero 1/6 al tiro), ma poi magari ci chiediamo perchè nello spogliatoio il coach è poco rispettato, perchè le puttanate quando diventano sesquipedali danno fastidio anche al più composto dei giocatori.

Per il resto, buon Beasley, onesto Kanter, Burke tornato naturalmente sulla terra, disastro per Hardaway e per i G-leaguer Kornet ed Hicks.

(27-49)

--
Burke è già sotto contratto per l'anno prossimo con un contratto parzialmente garantito che diventerà garantito se farà il roster all'opener o giù di lì... spiccioli se non ricordo male, roba tipo 1.5M.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da moracter il Gio Mar 29 2018, 07:53

Al netto del potenziale a me ntilikina anche ora non dispiace ma stavo vedendi le adv stats e Frankie è persino peggio di Mudiay per real plus minus. A sorpresa i migliori Kanter e KOQ

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Dom Apr 01 2018, 07:19

Pistons-Knicks 115-109

Ospiti con ancora qualche matematica ma velleitaria speranza di Playoffs, padroni di casa senza Kanter, Lee e Ntilikina. Primi tre quarti davvero brutti, poi negli ultimi 12 minuti si alza almeno l'intensità con Beasley (saranno 32 i suoi punti alla fine) sugli scudi, ma alla fine è Detroit a spuntarla.

Hornacek che prova ancora ad allenare fa quasi tenerezza, dopo 3 minuti ha fatto uscire B-Easy reo d non difendere su Tolliver sul perimetro, mentre Burke dimostrava perchè non può essere un play titolare NBA nonostante gli entusiasmi di questi ultimi tempi: Reggie Jackson lo ha brutalizzato a più riprese portandolo in post. L'ex-Michigan chiude comunque con 18 punti più 15 assist.

I Nets intanto vincono a Miami e raggiungono i Bulls a quota 25 vittorie: era proprio il caso per i Knicks di vincere con i Wizards?

(27-50)

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo dell'utente http://knicksitalia.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum