MARZO 2018

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Porzingod il Lun Mar 12 2018, 10:53

Anche io sono d'accordo con il paragone con Batum; al massimo se vogliamo estremizzare (e sognare) si potrebbe azzardare il confronto con Giannis per la struttura fisica.
Sinceramente è la prima volta che sento il paragone con Derozan anche perche sono due giocatori lontani anni luce per zone di campo occupate e tendenze sia offensive che difensive
avatar
Porzingod

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Lun Mar 12 2018, 14:16

Porzingod ha scritto:Anche io sono d'accordo con il paragone con Batum; al massimo se vogliamo estremizzare (e sognare) si potrebbe azzardare il confronto con Giannis per la struttura fisica.
Sinceramente è la prima volta che sento il paragone con Derozan anche perche sono due giocatori lontani anni luce per zone di campo occupate e tendenze sia offensive che difensive

L'informazione esatta é che fanno vedere a Frank i video di Derozan per studiare il suo gioco. La riqualifico per precisione.

Resta il fatto che se fai studiare quel tipo di gioco a un tuo giocatore giovane é perché ti immagini ci possa essere del potenziale in comune sennò non avrebbe senso il discorso.
Ma anche in quel caso faccio davvero fatica a trovare delle assonanze tra i 2 da dire "ok, studiamoci il gioco di questo all star perché tu potresti essere quel tipo di giocatore tra n anni". Per me semplicemente non ci azzeccano un cazzo uno con l'altro..

Mark.Vezza

Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da LondonRay il Lun Mar 12 2018, 15:16

Ma poi scusate, ora tramite i video si fa lavorare un giocatore? Potevano fargli vedere quelli di Jordan direttamente.......
Come ho scritto tempo fa, Batum è un paragone che ci sta, ma c'è da lavorare e molto, cosa che penso sia nei programmi di Frank, certo che se lo fai lavorare su aspetti del gioco che non avrà mai.....

avatar
LondonRay

Messaggi : 939
Data d'iscrizione : 08.04.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Alessandro il Lun Mar 12 2018, 16:07

Vezza, ti ho trovato la vera fonte di ispirazione di Ntilikina ma per l’occasione devi dare un'occhiata ai Denver Nuggets anni ‘80 con Doug Moe al timone. Il soggetto in questione si chiama T.R. Dunn. :-)
avatar
Alessandro

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Wilson1977 il Lun Mar 12 2018, 20:45

Ottica tanking: Bulls ad un passo...

Nono posto ormai al sicuro, non si può che migliorare

Wilson1977

Messaggi : 1282
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da john starks 3 il Mar Mar 13 2018, 16:39

Chiedo a voi esperti...a chi potremmo essere interessati al draft???
non ho seguito molto l'ncaa quest'anno quindi non ho idea di quale prospetto ci potrebbe interessare
Escluso Doncic ovviamente, su quello credo sia difficile metterci le mani.....
avatar
john starks 3

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 21.07.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Alessandro il Mar Mar 13 2018, 17:23

Non sono assolutamente esperto, ma molto dipenderà dalla quota del nostro pick, e l’ideale sarebbe una presa tra la 5 e la 7. Questo draft è un pullulare di PF/C (Bamba, Bagley, Jackson jr., Carter e DeAndre Ayton, colui che potrebbe tirare qualche bella randellata allo small ball). Luka Dončić ad oggi è accreditato in posizione 5-6, insieme a Porter a contendersi la prima chiamata tra i “non lunghi”. Personalmente ci spero, tornando alla realtà opteremo per una PG che potrebbe ricadere tra Trae Young di Oklahoma oppure Collin Sexton di Alabama.
P.S.: Trae Young dicono che somigli a Steph Curry, anni fa l’NBA accolse Harold Miner come il nuovo Michael Jordan.
avatar
Alessandro

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Porzingod il Mar Mar 13 2018, 17:54

Mah guarda molto velocemente le strade sono due: la prima sarebbe quella di trovare un 3 decente, la seconda un lungo da mettere di fianco a KP (e non una PG come Collin Sexton come al momento dicono quei fenomeni di nbadraft.net!!)
Per la prima via nel nostro range di scelta (8-9 circa) individuo due/tre profili:
1) Michael Porter Jr: più un sogno che un reale obbiettivo perchè, malgrado i problemi alla schiena, sarà sicuramente scelto più in alto. E' ritornato nell'ultima partita di Missouri prima della march madness dimostrando di essere ancora imballato: le sue sorti saranno decise sopratutto da come approccierà il torneo. Stiamo parlando della potenziale prima scelta assoluta fino a settembre 2017.
E' un 3 completo e ben piazzato: grande visione di gioco (alla ben simmons) e un notevole tiro anche da dietro l'arco sia dal palleggio che in spot-up. Da pesare queste considerazione con il contesto delle high school: il torneo darà il suo verdetto. Squadre interessate davanti ne abbiamo molte: Sacramento, Atlanta, Phoenix, Memphis. Molto difficile riuscire a farlo scendere così tanto.
2) Mikal Bridges: il classico 3&D che molti paragonano (decisamente esagerando) come best case scenario a Kawahi Leonard. Per me può diventare tranquillamente un Khris Middleton (a questa squadra servirebbe come il pane un giocatore così). Ha 21 anni in quanto ha frequentato 3 anni di college a Villanova (mi fa sempre piacere vedere un giocatore che rimane più di un anno al college per formarsi al meglio - leggi Donovan Mitchell). Mikal è un signor difensore sulla palla, con braccia molto lunghe e grande velocità di piede: classico giocatore che puo marcare tranquillamente le guardie ma puo tenere all'occorrenza gente di qualche centimetro più alta. In attacco non reclama troppi palloni ma quando deve prendere il tiro lo fa con scioltezza ed efficenza (43% quest'anno e in continuo miglioramento negli anni). Discreto anche dal post dove sa sfruttare il fisico. Nota negativa è la capacità di crearsi il tiro da solo, ma se avesse anche questa qualità sarebbe ben più alto.
3) Miles Bridges: non è il fratello di mikal e lo stile di gioco è molto diverso. Lo potremmo paragonare al primo Thobias Harris; prodotto di Michigan State, è un giocatore con un po meno tiro perimetrale (più esitante in questo fondamentale) ma più gioco interno: questo è uno che se prende il tempo al difensore lo batte dal palleggio e con la dinamite che ha nei polpacci va a chiudere al ferro agilmente. Personalmente il giocatore tra i tre che mi intriga di meno perchè vedo il suo gioco meno trasferibile al piano di sopra.

In sostanza, se salta Porter (sarà così al 99%) io andrei dritto su Mikal.
Se invece si decide di prendere la seconda strada, anche in questo caso le alternative sono affascinanti

1) Deandre Ayton: lo metto nel caso remotissimo in cui vincessimo la lottery Very Happy . Lungo da Arizona con una fisicità mostruosa: non è il classico caso del giocatore grosso al college che poi in nba viene stuprato in area. No questo ha già un fisico da uomo con la muscolatura già ben definita. In attacco è una incognita per gli avversari: grandi movimenti di post: gancio, virata, perno - i fondamentali ci sono e il tiro anche: discreto jump-shot dalla media (anche se tende ad andare e venire - con una tecnica non cristallina), con accenni anche di tiro da 3pt. I liberi sono discreti, buon segno per un lungo tiratore. Molti lo paragonano a David Robinson per movenze e fisicità: in attacco ci potrebbe anche stare, in difesa no, è un non belligerante dietro (anche simmons lo era a LSU ma adesso funziona bene- attenzione a giudicare la difesa di un rookie in un contesto non molto competitivo). La prima scelta assoluta più probabile
2) Jaren Jackson Jr: compagno di squadra di Miles Bridges a Michigan State, è esploso durante questo anno. Sinceramente mi viene difficile un paragone perchè è un giocatore particolare, ma completo nella sua particolartà. Atleta pazzesco con braccia infinite e una macchina di stoppate sia in aiuto che contro il diretto avversario; in attacco è notevole da dietro l'arco (40%) anche se la meccanica mi lascia qualche dubbio malgrado la velocità. Sotto canestro funziona alla grande ovviamente. Unica pecca sono i troppi falli: più di tre falli per 20 minuti di utilizzo (così poco che Michigan ha un sacco di buoni giocatori quest'anno) sono un po troppi anche a causa della tendenza a saltare troppo spesso sulle finte.
3) Marvin Bagley: il lungo più enigmatico del lotto. A me non fa impazzire come profilo perchè vedo una grande difficoltà a parametrarlo a un sistema NBA. Troppo lento per marcare i 4, troppo piccolo per i 5 del piano di sopra; come tutti i mancini, usa solo la sinistra: per adesso funziona però rimane molto più efficace in situazioni dinamiche rispetto a quando si trova la difesa schierata. Notevole comunque la sua gestione della transizione: spesso prende il rimbalzo e se ne va in coast to coast. Ripeto a me non ispira, probabilmente però è un limite mio.
4) Mohamed Bamba: se prima abbiamo parlato di giocatori dal discreto wingspan, bene con lui dobbiamo ritarare tutti i nostri riferimenti. Questo a 19 anni ha le braccia più lunghe di Gobert (7'9 con le misure USA): ovviamente è un super stoppatore e difensore tosto. Regge bene i cambi e va forte a rimbalzo; in attacco dal post è ancora grezzo, ma il tiro è non di secondo piano per meccanica e percentuali. Non è il classico lungo da lob in area e basta (è sopratutto quello ma c'è altro):discreto mid range e timidi accenni di miglioramenti da 3. Uno dei giocatori che in prospettiva può migliorare di piu in assoluto. Non so se giocherà la partita del torneo perche è stato fuori per un infortunio all'alluce e non mi sono piu informato sui tempi di rientro.

Quindi direi che per la posizione di tre l'obbiettivo più realistico e migliore è per me Mikal Bridges. Se andiamo su un lungo sceglierei Bamba: Jackson e Ayton sarebbero due profili migliori ma andranno via molto presto. Poi Bamba è di Harlem...
avatar
Porzingod

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Porzingod il Mar Mar 13 2018, 17:59

Alessandro ha scritto:P.S.: Trae Young dicono che somigli a Steph Curry, anni fa l’NBA accolse Harold Miner come il nuovo Michael Jordan.
Completamente d'accordo.
Già un po di tempo fa dissi che non è un giocatore che mi esalta più di tanto. Ha fatto un dicembre da urlo ma poi, con l'adeguamento delle difese è ritornato sulla terra. Resta il fatto che è il leader per assist e punti per partita (aggiungo anche per perse) di quest'anno. Io ci andrei con le pinze su questo qui se fossi un gm: una squadra dove potrebbe sceglierlo sarebbe orlando, dare un po di attacco perimetrale alla squadra di Gordon e Isaac non sarebbe male
avatar
Porzingod

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Alessandro il Mar Mar 13 2018, 20:00

Sfumasse Luka e dipendesse da me andrei dritto su Mikal Bridges di Villanova (pick 6-9, con Ayton già accasato), ovviamente la nostra illuminata dirigenza riuscirà a cogliere il player meno funzionale e dannoso per il nostro già martoriato team.
avatar
Alessandro

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Mar Mar 13 2018, 22:19

Purtroppo da quando ESPN ha inglobato quelli di draftexpress rendendo i loro servizi a pagamento non ci resta che nbadraft.net, ma in giro si trovano i mock di drafexpress:



La vedo dura che Doncic esca dalle prime 3.

Intanto stanotte sfida "decisiva" contro i Mavs ed un'organizzazione seria, sfruttando il fatto che non hanno giocato domenica, terrebbero precauzionalmente fermi Kanter e Lance senza che la lega possa dire che li abbiamo fermati apposta. Invece rientrano in pompa magna. Ma di cosa parliamo dai...

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1725
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Wilson1977 il Mer Mar 14 2018, 05:07

BOOM!!!
Ko anche con i Mavs in casa...
Adesso gioco forza siamo in corsa per salire ulteriormente. Ci sono tanti scontri diretti ancora. Bulls Mavs e Nets, alla luce di questi due ko con Kings e Mavs, diventano prendibili.
Almeno diamo un senso a queste ultime tre settimane.

Wilson1977

Messaggi : 1282
Data d'iscrizione : 08.04.14
Età : 41
Località : Settimo San Pietro (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Luca 80 il Mer Mar 14 2018, 07:34

Porter si avvicina sempre di più, un passo alla volta... Basketball
avatar
Luca 80

Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 09.04.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da john starks 3 il Mer Mar 14 2018, 07:36

Grazie, siete stati precisissimi!
io spero in Doncic...forse anche perché è l'unico che "conosco" ma se lo quotano alla 2 difficilmente può arrivare al nostro range
avatar
john starks 3

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 21.07.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Mar 14 2018, 07:48

Mavs-Knicks 110-97

Nonostante il rientro di Kanter e Thomas che sapeva di follia in una partita forse fondamentale per il tanking (una organizzazione oculata avrebbero sfruttato l'assenza dei due nella precedente gara per non rischiare di vincere) nessuno riesce a fermare i Knicks di Hornacek nella discesa in classifica. Perché "i Knicks di Hornacek"? Perché chiaramente (e giustamente dal suo punto di vista) l'ha provata a vincere, ma Dallas ha avuto la meglio andando sul +13 nei primi 8 minuti del 3Q dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato.

Inutile entrare nel merito dei singoli, chiudiamola con "per fortuna abbiamo perso" e via. Chicago è a 0.5GB, ed a breve ci attende uno scontro diretto con i Bulls.

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1725
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da mad-mel il Mer Mar 14 2018, 11:08

Trae Young sarà un bust clamoroso. Mi sparo se prendiamo quello.
avatar
mad-mel

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 31.10.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Melo17 il Mer Mar 14 2018, 11:52

Tranquilli, prendiamo Ayton, vinciamo la lottery; sarà come il vecchio Ewing. Chiamata alla 1 col super centrone.
A NY non può piovere per sempre Sad

Assurdo comunque come nella seconda parte di stagione, sia una gara a perdere; noi cercheremo anche di vincerle, ma pur perdendole tutte, a miracolo riusciamo forse a scalare giusto i Bulls. In altri anni con 24 sconfitte, saremmo stati ultimi o penultimi a momenti.
avatar
Melo17

Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Alessandro il Mer Mar 14 2018, 12:19

avatar
Alessandro

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Porzingod il Mer Mar 14 2018, 14:47

Come dicevo ieri su nbadradt.net ci danno collin sexton che per me è una cosa completamente impossibile visto il tipo di giocatori al momento (sono gli stessi che parlavano di Adam Morrison come il nuovo Larry Bird, quindi non ci farei troppo affidamento). Secondo me dei mock validi sono quelli di tankathon (che fa di ognuno anche un breve profilo con stats e video vari) e soprattutto quello di The Ringer (Kevin O'Connor è un ottimo giornalista).
https://nbadraft.theringer.com/
http://www.tankathon.com/mock_draft
avatar
Porzingod

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 09.01.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Mer Mar 14 2018, 18:44



#Mavs coach Rick Carlisle a fan of #Knicks Frank Ntilikina: “New York has got a foundation piece with him. He’s not putting up big numbers but he is an excellent defender. His recognition of situations and his shooting, all that stuff, is going to take quantum leaps."

So just for the record, Phil Jackson had two 1st rd picks to work with during his Knicks tenure. One 4th overall the other 8th. Drafted 2 foundational pieces. That's 2 for 2. Plus an all-rookie in the 2nd round.

via GIPHY


_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1725
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Melo17 il Mer Mar 14 2018, 18:56

Non scordiamoci che voleva anche Mitchell, riuscire ad avere la sua chiamata sarebbe stato un capolavoro, peccato che i miracoli sono rari e con gli asset che avevamo era impossibile.

Io sono insistente, ma vorrei che Jax fosse ancora dei nostri.
avatar
Melo17

Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 20.05.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da moracter il Gio Mar 15 2018, 20:14

Ovviamente, pour parler, dato che di parlare davvero come al solito a marzo non ci rimane un cazzo...
I giocatori citati secondo me andrebbero tutti bene, con Doncic, Porter e Bamba su tutti (dò per scontato Ayton impossibile) o Bridges Mikal. Chi proprio non mi convince, soprattutto accanto a Porzy, è Bagley, che ovviamente diverrà un fenomeno! Infine Trae Young, che a giudicare gli HL ha un rilascio pazzesco, ma mi dà più la sensazione di un Fredette che di un Curry. Vedremo....

_________________
avatar
moracter

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 09.04.14
Località : Roma, Australia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Mark.Vezza il Ven Mar 16 2018, 09:47

Beh vogliamo almeno riconoscere che questa dirigenza ci sta portando a scalare posizioni importanti in ottica draft?

Stiamo facendo il possibile in una gara al ribasso senza precedenti con avversarie tostissime, ogni posizione scalata è davvero un mezzo miracolo. Almeno proviamo a dare un senso a una stagione.

Ai tempi del tanto lodato Jax i finali di stagione ci costavano retrocessioni al draft... Questo vale la pena ricordarlo.
Poi perderemo perché siamo scarsi (gli anni scorsi invece eravamo delle bestie!!!), ma almeno adesso che serve solo più perdere, PERDIAMO.

Mark.Vezza

Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 23.06.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da SkydAnc3R il Ven Mar 16 2018, 11:10

Sixers-Knicks abbiamo perso
Knicks sempre avanti, primo vantaggio Phila a tre minuti dalla fine, ma tanto basta. Minutaggi a questo punto della stagione:

Frank Ntilikina: 13 Minutes
Damyean Dotson: 6 Minues
Troy Williams: 0 Minutes

Michael Beasley: 34 Minutes
Enes Kanter: 24 Minutes
Emmanuel Mudiay: 28 Minutes
Tim Hardaway Jr: 35 Minutes

Nient'altro da aggiungere.

(24-boh)

_________________
NEW YORK KNICKS ITALIA: knicksitalia.wordpress.com

"Anni di tifo NY logorerebbero chiunque"
"Non sono democratico, sono meritocratico. Non sono sportivo, sono un tifoso, nello sport come nella vita"
"If championships dictate winning, there's more losers than winners in the nba"
avatar
SkydAnc3R
Admin

Messaggi : 1725
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : In the Middle of Nowhere

Visualizza il profilo http://knicksitalia.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Alessandro il Ven Mar 16 2018, 12:01

Grande Mark, la memoria va rispolverata anche per ciò che non è andato come doveva andare, leggasi pick 2015 = KAT. E non venitemi a dire che non difende, devo ancora vedere KP6 con la bava alla bocca dopo tre anni di NBA.
avatar
Alessandro

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 13.02.17
Età : 52
Località : Washington, D.C.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: MARZO 2018

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum